Campania

San Marco Evangelista, Zitiello elogia la festa patronale

Gabriele ZitielloSAN MARCO EVANGELISTA (Caserta). L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gabriele Zitiello ha stanziato la somma di 1.500 euro a titolo di contributo per la festa patronale organizzata dal comitato festeggiamenti della parrocchia dello Spirito Santo.

“Non sarà caratteristica di questa Amministrazione – spiega il sindaco Gabriele Zitiello – procedere ad elargizioni di contributi indiscriminati e a pioggia. Ma la decisione di contribuire alla festa patronale, fortemente voluta dall’intera comunità parrocchiale, è sembrata a noi amministratori quasi un atto dovuto. La festa, con la tradizionale e suggestiva processione del santo patrono, portato a spalla dagli accollatori, riveste un significato non solo religioso, ma di salvaguardia e rilancio delle tradizioni e della cultura del nostro popolo. Erano anni che la festa patronale non si svolgeva più, con sommo rammarico di tutti. Quest’anno, grazie alla determinazione del parroco don Pasquale Scalera e all’efficienza del comitato presieduto da Iginio Barecchia, San Marco Evangelista rivivrà uno degli appuntamenti più importanti e coinvolgenti della tradizione religiosa e popolare; la festa in onore del nostro patrono – ribadisce in ultimo il primo cittadino – resta per tutti un momento di forte aggregazione sociale, l’incontro di una intera comunità che si ritrova unita dalla fede e dalla tradizione, pietra preziosa del patrimonio culturale del popolo di San Marco Evangelista”. Il sindaco, con l’intera Amministrazione comunale, prenderà parte alla processione del santo patrono, in programma per il pomeriggio di domenica, a partire dalle ore 17.30. In mattinata, invece, la deposizione della corona ai caduti di guerra, alle ore 10 in piazza Gramsci, con il sindaco Gabriele Zitiello ed il parroco don Pasquale Scalera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico