Campania

San Marco Evangelista, una nuova piazza per il centro storico

Gabriele ZitielloSAN MARCO EVANGELISTA (Caserta). Una nuova piazza per il centro storico, la ristrutturazione del vecchio municipio per trasformarlo in un centro polifunzionale, la realizzazione di parcheggi e spazi di verde attrezzato.

Sono questi i principali interventi previsti dal Piano Triennale delle Opere Pubbliche a cui sta lavorando l’Amministrazione comunale di San Marco Evangelista, retta dal sindaco Gabriele Zitiello. “La filosofia di fondo che regge l’intero piano – spiega il primo cittadino – è quello di dare un volto nuovo alla nostra città con interventi importanti che miglioreranno l’aspetto urbanistico del paese e la stessa qualità della vita. Lavori come la nuova piazza del centro storico o la ristrutturazione dell’ex casa comunale di via Gramsci sono obiettivi ambiziosi a cui teniamo parecchio. La piazza, in particolare, confesso che sia sempre stato un mio sogno nel cassetto, fin da quando, anni fa, rivestivo l’incarico di assessore ai Lavori Pubblici. Ora finalmente sono certo che questi progetti vedranno la luce”. Questi i principali interventi previsti dal Piano: allargamento di viale delle Libertà con parcheggio pubblico e realizzazione di area giochi su piazzetta Cantone; ampliamento del complesso scolastico di via Leonardo da Vinci, per permettere il ricongiungimento della sezione di scuola materna attualmente in affitto; rifacimento rete idrica, fognaria e rifacimento del manto stradale di via Labriola; sistemazione degli uffici pubblici dell’ex casa comunale di via Gramsci e completamento della struttura; riqualificazione di via Gramsci con creazione di area adibita a verde e parcheggio; nuova piazza, complesso dello Spirito Santo; rete fognaria di via Luxemburg. “Si tratta di opere – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Di Maio – che non erano state previste dalla passata Amministrazione e che noi, invece, riteniamo fondamentali per ripensare una San Marco diversa, a misura di uomo e di bambino. La ristrutturazione dell’ex casa comunale offrirà nuovi spazi di socialità ai giovani. La rete fognaria di via Luxemburg, invece, è uno dei problemi più sentiti dagli abitanti del Parco dei Fiori. Proprio a questi ultimi – conclude l’assessore – preannuncio che stiamo avviando un confronto con il limitrofo comune di San Nicola la Strada per verificare se sia possibile procedere all’allargamento di via Luxemburg”. Il Piano Triennale delle Opere Pubbliche sarà inserito all’ordine del giorno del Consiglio comunale che si terrà di qui a breve.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico