Campania

Portico, la “Bosco” al teatro Fellini di Curti

 PORTICO DI CASERTA. “Cedirè perbàffe davidi” è il titolo-gioco-sillabico, della rappresentazione teatrale che sarà messa in scena dall’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” venerdì prossimo, sei giugno al Cine Teatro “Fellini” di Curti con inizio alle ore 18.

“Cedirè perbàffe davidi” sta per “Centro di recupero per bambini affetti da videodipendenza” che sintetizza bene quella che è la trama stessa di un progetto integrato dell’istituto del prof. Salvatore Falco, dove trovano spazio Teatro e Danza insieme, il tutto a cura della coordinatrice prof.ssa Maria Rosaria Clemente insieme alle docenti Maria Rosalia Agrippa, Maria Della Rocca, Maria Iadicicco, Palma Piccerillo, Anna Carmela Sorbo, Carmela Tufano e per la danza Francesca Savy. In “Cedirè perbàffe davidi” si racconta dell’esperienza di una madre di un bambino che soffre di videodipendenza da cartoni animati, e che viene a conoscenza dell’apertura di un centro che cura questo genere di disturbo. Al centro, gestito da un bambino stesso, ne succedono di tutti i colori ma, alla fine, saranno gli stessi “cartoni” preferiti dai bambini che, diventati personaggi veri, metteranno in guardia i bambini da… tante insidie ed effetti induttivi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico