Campania

Napoli, voleva rassodare il seno: le bucano il polmone

 NAPOLI. Ancora un caso di malasanità al centro della cronaca quotidiana. Una donna napoletana si è sottoposta ad un intervento di rassodamento del seno (mastopessi), ma due giorni dopo è stata ricoverata d’urgenza in ospedale e sottoposta ad un intervento chirurgico di drenaggio toracico.

Il calvario di questa donna comincia Il 3 dicembre 2006 quando le viene eseguito l’intervento alla mammella sinistra e il 27 a quella destra. Nemmeno dopo l’intervento di drenaggio toracico le cose migliorano perchè sono rimaste delle cicatrici sulle mammelle e sul torace. Dopo poco, la donna viene ricoverata presso l’ospedale di Perugia per un collasso del polmone e quindi viene di nuovo operata. Successivamente la paziente ha denunciato l’accaduto: sono scattati i controlli e dopo mesi di indagini sono arrivati gli avvisi di garanzia. Dalle indagini è emerso che il medico non solo era consulente scientifico ma anche socio della ditta “Promoitalia international” che promuoveva l’intervento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico