Campania

Mondragone, Fusco: “Rifiuti speciali in quelli ordinari”

 MONDRAGONE (Caserta). L’assessore all’Ambiente Mario Fusco, unitamente al personale tecnico del Comune, ha effettuato un’ampia ricognizione di tutto il territorio comunale per verificare lo stato della raccolta dei rifiuti urbani.

Numerose discariche, medie e grandi, sono state censite e rilevate anche fotograficamente. Un problema di grande rilevanza che è stato immediatamente constatato è la presenza di rifiuti speciali come pneumatici, parti meccaniche di automobili, frigoriferi, elettrodomestici e mobili che hanno impedito il conferimento in discarica e bloccano la raccolta ordinaria. “Abbiamo una emergenza nell’emergenza. – afferma l’assessore Fusco – Il comportamento scorretto di alcuni, provoca gravi danni all’intera collettività. Evidentemente alcune aziende artigiane invece di conferire i propri rifiuti speciali tramite i consorzi obbligatori previsti per legge, preferisce, per risparmiare, conferire direttamente nei rifiutiordinari. Questo fatto ha comportato il blocco dei conferimenti e mette a rischio tutti i nostri sforzi per arginare e risolvere la crisi dei rifiuti a Mondragone. Invito tutti i cittadini alla massima collaborazione ed in particolare gli artigiani e i titolari di attività produttive in generale. Nei prossimi giorni la Polizia Municipale effettuerà una serie di controlli proprio per verificare il rispetto delle norme in materia ambientale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico