Campania

Marcianise, zio Mimì lascia il “Lerner”

Domenico MaiettaMARCIANISE (Caserta). Dopo 33 anni di onorato servizio, per raggiunti limiti di età, lascia la scuola il Signor Domenico Maietta, collaboratore scolastico presso l’I.T.C.G. “P.S. Lener” di Marcianise.

Ha operato in questo istituto dal settembre del 2001 ed è stato sempre puntuale, presente e diligente. Sempre in sella alla sua bicicletta, avanti e indietro dalla sede geometra alla sede centrale, di poche parole, sempre all’opera, instancabile, burbero con i ragazzi, ma in fondo in fondo buono come il pane. Tutti gli alunni che hanno frequentato il geometra, sono tutti lì nel suo cuore, per tutti è Zio Mimì. “Jamme belle ‘a zio Mimì, trase ‘a scola”…Con queste parole era solito esortare gli alunni a non marinare la scuola. E non ci pensava su due volte a dividere la sua colazione con i più “difficili”. Il Dirigente Scolastico del Lener il Professor Pasquale Tartaro ed il vicepreside il Professor Franco Valletta, lo additano come esempio di abnegazione e di serietà, a tutto il personale ATA in servizio. Donato Ferraro, D.S.G.A., dice che di lui si sentirà forte l’assenza perchè ha sempre rappresentato egregiamente i collaboratori scolastici della sede geometra. Tutto l’ I.T.C.G. “P.S. Lener” di Marcianise, in particolare la Professoressa Carla Codarin, con rinnovato affetto, augura a zio Mimì di godere in buona salute e serenamente, per cento anni, la meritatissima pensione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico