Napoli Prov.

Ischia, 20enne in coma: manca strumento per fermare emorragia

ospedaleISCHIA (Napoli). Un 20enne Giovanni Rosario Calise rischia la vita dopo un incidente stradale.

Il giovane, che si trova nella sala di rianimazione dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, uno dei Comuni dell’isola d’Ischia, ha riportato una frattura alla gamba sinistra che gli provoca continue emorragie. La cosa sconvolgente è che all’ospedale manca uno strumento, un “chiodo gamma”, indispensabile per fermargli l’emorragia. La strumentazione è stata ordinata ma arriverà soltanto martedì. Il giovane è attualmente in coma farmacologico, ed è stato sottoposto ad una tac che ha confermato una lieve perdita di sangue anche nei polmoni. Intanto, il padre del giovane Vito Calise ha dichiarato: “Oggi mi hanno detto che martedì opereranno mio figlio ed io non voglio sentire altro, solo che l’operazione sarà riuscita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico