Campania

Castelvolturno, Papararo (Dca): “Ci vuole senso civico”

Daniele PapararoCASTEL VOLTURNO (Caserta). Il consigliere nazionale della Dca Daniele Papararo esprime le sue considerazioni su quanto è accaduto nell’ultima seduta di Consiglio Comunale spiegando le ragioni che hanno differenziato la posizione della DcA dal resto dei partiti dell’opposizione.

“Non conosciamo le ragioni dell’abbandono dell’aula consiliare da parte dei consiglieri di Fi, An e dell’Udc, in occasione dell’ultima seduta di consiglio. Sta di fatto che a bocciare, a votare contro il bilancio di previsione 2008 presentato dalla maggioranza è risultato solo il nostro capogruppo consiliare Petrella (DcA). Nel prossimo interpartitico chiederemo spiegazioni di tale atteggiamento, di tale gesto che al momento ci risulta poco comprensibile. A fronte di un’amministrazione giunta oramai al capolinea occorre preparare una proposta politica alternativa, di qualità, innovativa e soprattutto all’altezza della situazione, capace di dare risposte ai cittadini e al territorio. In tal senso, riteniamo, che uno dei primi passi da compiere sarebbe quello di interpretare il ruolo di opposizione in consiglio comunale in maniera omogenea e comune, cosa che a oggi non sempre si è verificato. In tutti noi deve prevalere il senso civico e la responsabilità politica, solo così potremo essere pronti ad assumere la guida della città nel prossimo futuro rilanciando lo sviluppo del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico