Napoli Prov.

Castellammare, incidente galleria Privati: il Pdl invoca sicurezza

l'incidente nella galleria PrivatiCASTELLAMMARE DI STABIA (Napoli). Non si placa la polemica a Castellammare il giorno dopo il tragico incidente verificatosi nella galleria di Privati, che ha provocato un morto e oltre trenta feriti.

Dopo il sindaco Vozza, che ha sollecitato all’Ansa l’esecuzione di interventi urgenti per la messa in sicurezza delle gallerie, scende in campo anche il Pdl con Antonio Sicignano, vicepresidente regionale dei Circoli della Libertà della Campania e presidente del Circolo stabiese. “Quella che si è consumata – spiega Sicignano – è l’ennesima tragedia annunciata. Su quel l'incidente nella galleria Privatitratto di galleria abbiamo sempre alzato la voce circa la pericolosità. Ricordo alcune interrogazioni parlamentari presentate dal senatore Luigi Bobbio sulla mancanza di sicurezza della galleria. Chiedemmo al Prefetto di Napoli di istituire sistemi di telecamere per il controllo della velocità. Ma niente è stato fatto. Ogni anno questa galleria è teatro di molti incidenti mortali”. Tuttavia la soluzione alla problematica per Sicignano non è da cercare così lontano. “E pensare che per risolvere il problema – aggiunge Sicignano – basterebbe solo istallare all’ingresso ed all’uscita della galleria il cosiddetto ‘Tutor’. Ovvero quel sistema elettronico, sviluppato da Autostrade per l’Italia e messo a disposizione della Polizia Stradale, che permette di rilevare, in base al tempo di percorrenza, la velocità media dei veicoli. Attualmente il controllo della velocità tramite Tutor è attivo su oltre 1.180 Km di rete autostradale e le prime installazioni hanno fatto registrare, in soli sei mesi, una riduzione del tasso di mortalità del 40%. Per questo, nei prossimi giorni, chiederemo al Prefetto di fare in modo che venga istallato quanto prima, all’ingresso ed all’uscita della galleria, i rilevatori elettronici utili per il Tutor”. Intanto, anche dal Pdl piovono complimenti per i soccorritori : “Ho assistito di persona – spiega Sicignano – agli interventi di soccorso. I vigili urbani e la polizia stradale sono stati i primi ad intervenire, subito dopo sono arrivati i pompieri, l’Anas, la protezione civile ed infine è atterrato sulla sede stradale, finanche, un elicottero ‘Eliambulanza’. L’opera dei soccorsi è stata fondamentale, così si è evitato l’acutizzarsi della tragedia”.

l'incidente nella galleria Privati

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico