Campania

Castel Morrone, ottima riuscita di “Io non mi rifiuto”

CASTEL MORRONE (Caserta). Si è tenuta sabato, 31 maggio, la manifestazione “Io non mi rifiuto. E Tu?”.

L’evento è stato organizzato dall’Assessorato all’Ambiente ed Ecologia del Comune di Castel Morrone, retto dall’Assessore Giuseppina Chirico, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Castel Morrone, presieduto dal Professor Antonio Fusco, il gruppo locale di Fare Verde, i ragazzi del Forum Giovani, l’associazione giovanile Maria SS. della Misericordia, il gruppo comunale di Protezione Civile, i ragazzi impegnati nel Sevizio Civile Nazionale ed il Consorzio Acsa Ce/3. Manifestazione che ha avuto un ottimo successo e che ha visto gli alunni delle classi 4 e 5 della scuola primaria e tutti gli alunni della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Castel Morrone scendere in piazza per un ambiente più pulito e contro il degrado in generale. La manifestazione si è aperta con il saluto ai partecipanti all’iniziativa da parte del dirigente scolastico Antonio Fusco e successivamente dell’Assessore all’Ecologia ed Ambiente Giuseppina Chirico, la quale dopo aver ringraziato i partecipanti all’iniziativa e le associazioni che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento ha passato a sua volta la parola al Sindaco Pietro Riello, il quale nel suo intervento da un lato ha ringraziato i cittadini morronesi per i risultati raggiunti in paese nel campo della raccolta differenziata, ad aprile la percentuale si è attestata intorno al 50%, e dall’altro ha bacchettato alcune grosse utenze come il Palamaggiò, la Villa delle Magnolie ed alcuni ristoratori locali che non ottemperano pienamente alle regole dettate dalla raccolta differenziata, utenze queste che praticando una corretta raccolta differenziata farebbero lievitare la percentuale di differenziata del comune tifatino oltre la soglia del 65% cosi come confermato anche dai vertici del consorzio Acsa CE/3 presenti alla manifestazione e rappresentati dall’Architetto Nicola Massimo, responsabile del consorzio per la raccolta differenziata. Una mattinata ecologica, quella vissuta a Castel Morrone sabato scorso, che oltre al momento della sensibilizzazione sulle tematiche ambientali ha visto poi i partecipanti all’iniziativa ripulire alcuni punti sensibili in paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico