Campania

Casapesenna, la scuola calcio chiude l’anno in festa

 CASAPESENNA (Caserta). Alla presenza di un folto pubblico si è svolta la festa annuale di chiusura della scuola calcio “Asd Polisportiva Casapesenna”.

Un tributo alla capacità di aggregazione mostrata da bambini e adolescenti, voluto dal consigliere comunale Luigi Amato, delegato allo Sport e presidente dell’associazione calcistica. “Gli iscritti della nostra scuola sono ottanta – dice Amato – la loro età va dai 6 agli 11 anni. Sono dei ragazzi straordinari che con grande impegno e passione hanno praticato il calcio, mostrando grande spirito di squadra e mettendo sempre in primo piano il bene collettivo, piuttosto che l’interesse personale”. Dunque, una scuola dove si insegna non solo la pratica dello sport, ma dove si agisce per creare l’occasione dell’incontro e del confronto. “Il calcio diventa l’occasione per abituare i piccoli a comunicare e a crescere insieme”, sottolinea Umberto Zara, vicepresidente dell’associazione ed esponente del civico consesso. L’anno appena trascorso si è concluso nel migliore dei modi, ma non manca l’entusiasmo per il futuro. “Con la nuova stagione – annuncia Luigi Amato – saranno raggiunti altri e più ambiziosi traguardi. L’obiettivo è lavorare insieme, arrivando a mete sempre più importanti, sotto il profilo dello sport, ma anche e soprattutto sotto quello della coesione e dell’interazione positiva fra i piccoli calciatori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico