Campania

Casale, evade dai domiciliari: arrestato 22enne rumeno

poliziaCASAL DI PRINCIPE (Caserta). Giovane rumeno di 22 anni, agli arresti domiciliari, incappa in un controllo della polizia e viene arrestato per evasione.

Il fatto si è verificato l’altra sera a Casal di Principe, in via Marsala, dove due equipaggi del nucleo di prevenzione crimine del Lazio e della Toscana, in collaborazione con gli agenti del commissariato di Aversa, diretto da Antonio Sferragatta, stavano effettuando posti di blocco, sia ad autoveicoli che a pedoni, nei pressi di un bar cittadino. Ad un tratto, gli agenti hanno notato un giovane che, alla loro vista, ha eseguito un rapido dietro-front, cercando di far perdere le proprie tracce. Insospettiti, lo hanno seguito ed acciuffato. Al successivo controllo il giovane è risultato essere stato sottoposto agli arresti domiciliari per un precedente reato commesso nel nostro paese. Per lui manette e processo con rito direttissimo. Nel corso degli stessi controlli, gli agenti hanno identificato una cinquantina di persone e sottoposto a sequestro diverse autovetture o perché sprovviste di assicurazione o perché i tagliandi delle polizze si sono rivelati falsi. Su quest’ultima fattispecie sono in corso ulteriori indagini per verificare la provenienza della documentazione contraffatta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico