Campania

Caputo (Pd) ottiene fondi per il santuario della Madonna di Briano

Nicola Caputo VILLA DI BRIANO (Caserta). Dopo i fondi destinati alla ristrutturazione della chiesa “San Giovanni Evangelista” di Teverola e al Duomo di Aversa, il consigliere regionale Nicola Caputo ha previsto ed ottenuto un finanziamento di 80 mila euro per il santuario “Madonna di Briano” di Villa di Briano.

Un contributo che si innesta in un percorso riqualificante delle strutture religiose che “rappresentano – sostiene Caputo – il fulcro delle attività di aggregazione, il luogo dell’incontro e del confronto”. Ma l’attenzione verso la crescita del santuario costituisce un segnale forte soprattutto per il ruolo che da anni ormai ricopre la parrocchia dove è radicata la Scuola di Pace dedicata a don Peppino Diana. Baluardo della legalità, il santuario, dove ha fatto tappa anche la carovana antimafia di Libera, è oggi uno dei simboli dell’impegno civile e dell’opera quotidiana portata avanti da cittadini che chiedono il riscatto del territorio. “Dinanzi ad una forza così costruttiva e alla speranza di un cambiamento che può e deve avvenire, – sostiene Caputo – istituzioni e politica devono compiere il massimo sforzo possibile, per affiancare, integrare e supportare chi agisce per il bene della collettività”. Convinto della necessità di una guardia alta sul tema della legalità (“senza legalità, non c’è sviluppo”, ha affermato in più occasioni), Caputo auspica che il positivo segnale offerto dalla visita di Walter Veltroni, “giunto nella nostra terra – ha detto – in un momento estremamente difficile per tutta la comunità casertana”, sia presto seguito da nuovi significativi eventi. “Ripristinare la legalità – conclude il consigliere regionale – deve essere la priorità. Terra di Lavoro ha bisogno di voltare pagina. E per farlo c’è bisogno che tutti scendano in campo, con determinazione e voglia di cambiamento. Lavorando insieme, sarà più facile raggiungere il traguardo di una maggiore vivibilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico