Aversa

“Sfida del Cuore” allo stadio ‘Rinascita’

AVERSA. Sarà Maria Monsè la madrina d’eccezione della partita del Cuore con la splendida Annalisa Gambi (ex velina di Striscia la Notizia), madrina dell’Aisa, mentre ad aprire l’evento ci sarà la giornalista conduttrice Anna Ambrosino al fianco del presentatore Alfredo Mariani.

Andrà in scena presso lo Stadio Comunale ‘La Rinascita’ di Aversa, venerdi 20 giugno alle ore 19,00 con il supporto del Partner Ufficiale Aisa sezione Campania ‘Vetreria Paciello’, la kermesse di solidarietà a favore dell’Aisa nel suo impegno per la lotta contro l’atassia, una malattia rara e gravemente invalidante che solo in Italia colpisce più di 5000 persone sena il rispetto di età, sesso ed etnia. Le quattro squadre componenti della Sfida, saranno presentate da Alfredo Mariani. Asfidarsi in campo la squadra dei comici, cabarettisti ed attori campani; gli Agenti di Polizia di Stato del commissariato di Aversa; i dipendenti e amministratori comunali di Aversa e l’Aversa Normanna, neo promossa in serie C2 e vincitrice dello scudetto di serie D, nelle cui fila giocherà, in porta, il Presidente Giovanni Spezzaferri. Per la prima volta, parteciperà all’evento, anche la Polizia Penitenziaria dell’Opg di Aversa in una grande iniziativa, dove si sta facendo il possibile per poter far assistere alla sfida del Cuore i detenuti insieme al personale nella tribuna ospiti. Tanti ospiti si uniscono alla partita organizzata da Paolo Zengara, con la grandiosa e generosa sensibilità dell’attore di teatro Guido Palliggiano, dando un loro contributo, tra gli attori della “Nuova Squadra” Pietro Taricone, ma non manca mai all’appello il cantante Luca Sepe anche conduttore del programma con Gianluca Manzieri su Radio Kiss Napoli e il neomelodico Franco Ricciardi. Ad aprire la giornata di festa ci sarà il ballo degli allievi della scuola di danza “Brivido Latino” di Giovanni Cinquegrana (campioni d’Italia e vincitori del programma “Bambini” in onda su Raiuno), che appunto balleranno a centro campo l’Inno dell’Aversa Normanna, mentre l’inno nazionale verrà suonato live dagli Agenti di Polizia Penitenziaria. Il terreno di gioco sarà poi coronato da bambini distinti da maglie con scritte Polizia di Stato con la mansione di raccattapalle, mentre le squadre scenderanno in campo tenendo lo striscione atassia. Il calcio d’inizio verrà dato da Maria Monsè, madrina d’eccezione dell’evento, con la presa parte di Annalisa Gambi (ex Velina di “Striscia la Notizia” e attuale madrina dell’Aisa), affiancate dal sindaco Domenico Ciaramella. Tra gli intervalli la scuola di danza “Lea Carrano” con i bambini ballerini in balli hip hop. La terna arbitrale sarà diretta da Enzo Fischetti che arbitrerà munito di un microfono ad arco al posto del classico fischietto. Tra i testimonial ci sarà il Clown Cirillino con i suoi magici palloncini. L’evento Aisa è realizzato in collaborazione e patrocinato da: Città di Aversa, Centro Produzione Rai di Napoli, Provincia di Caserta, Regione Campania, Polizia di Stato, Asd Aversa Normanna, Asl Ce2 Ds 34 di Aversa, Polizia Penitenziaria Opg di Aversa. Il biglietto d’ingresso è di 3 euro, libero a bambini e disabili-portatori di handicap.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico