Aversa

Risse e rapine: il leitmotiv del week-end aversano

lite in via CorcioniAVERSA. Due rapine a mano armata in poco più di un’ora; le risse fanno, invece, ormai parte del panorama del fine settimana e spesso ci scappa il ferito, anche grave.

La movida aversana del week-end si trasforma in pericolo per l sicurezza soprattutto perché la città normanna, nelle serate che vanno dal venerdì alla domenica, diventa una sorta di terra di nessuno dove si riversano migliaia di persone, quasi tutti giovani in cerca del “divertimento per forza”, provenienti dai centri vicini. Venerdì sera, intorno alle 23,45, due giovani di 25 e 26 anni, erano seduti in via Enrico De Nicola, a Carinaro, nei pressi del loro scooter. Stavano parlando del più e del meno, quando quattro ragazzi, a bordo di due ciclomotori, a volto scoperto, si sono avvicinati e, pistola in pugno, hanno costretto i due malcapitati a consegnare scooter e telefonino cellulare. Trascorre poco più di un’ora, sono le 1,30, e, ad un paio di chilometri, si registra ennesima rapina con lo stesso clichè. A farne le spese due giovani, entrambe venticinquenni, che si stava intrattenendo nei pressi della propria abitazione in via Salvo d’Acquisto. Questa volta sono due i ragazzi, giovanissimi, che si avvicinano a volto scoperto e a bordo di uno scooter. Il passeggero estrae una pistola ed intima alle giovani donne di consegnargli le borse. Alle due malcapitate non rimane altro da fare se non ubbidire. Probabilmente ad agire sono stati alcuni componenti della stessa banda che aveva messo a segno il colpo a Carinaro poco prima. Aversa terra di nessuno nelle tre serate del week-end. I vigili urbani staccano dal servizio alle 20 come impiegati amministrativi o vigili di un piccolo paese di montagna. Polizia e carabinieri, ovviamente, non riescono a garantire un controllo capillare della movida a causa delle altre situazioni alle quali devono dedicarsi. Fatto sta che, al di là delle rapine della notte scorsa, in alcune strade aversane (via Corcione, via Verdi, via Tristano, via d’Acquisto) dalle 22 alle 2 successive è praticamente impossibile camminare anche a piedi e la rissa è dietro l’angolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico