Aversa

Rissa al Bar Liceo: fuori pericolo il 19enne accoltellato

poliziaAVERSA. E’ fuori pericolo il giovane di 19 anni di Lusciano che nella tarda serata di sabato era stato ferito al torace da una coltellata sferrata da un componente di un gruppo con il quale la vittima ed altri amici avevano avuto un alterco per futili motivi.

Ma, andiamo per ordine, cercando di dare una ricostruzione completa dell’ennesimo atto di violenza in una città che ogni fine settimana è nella mani di teppisti di ogni risma, spesso provenienti dai centri vicini, senza che ci sia un minimo controllo da parte dei vigili urbani (che sembrano essere dei qualsiasi impiegati e non agenti di polizia municipale, come vorrebbero essere chiamati) o di polizia e carabinieri che non transitano nemmeno per le zone calde della movida come via d’Acquisto o via Corcioni. Erano da poco passate le 23 di sabato scorso, quando due gruppi di giovani, all’altezza del bar Liceo, vengono alle mani per futili motivi. L’episodio sembra finire lì. Un gruppo va via, un altro rimane in zona. Passa solo una decina di minuti ed alcuni componenti del gruppo che si era allontanato ritorna a bordo di un’auto dalla quale scende un giovanissimo armato di coltello che va direttamente incontro al diciannovenne luscianese e lo colpisce all’addome con l’arma, allontanandosi, poi, non senza aver ferito leggermente ad un braccio un altro ragazzo. Nella notte tra sabato ed oggi gli agenti del commissariato di Aversa, diretti da Antonio Sferragatta, hanno sentito alcuni dei giovani presenti e sono sulle tracce del feritore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico