Aversa

Movida, Galluccio invoca maggiori controlli delle forze dell’ordine

Michele GalluccioAVERSA. Dopo l’iniziativa della Sinistra Aversana contro la movida violenta, che vedrà questa sera, alle 19, un’assemblea cittadina per ascoltare i cittadini delle zone di via Michelangelo, via D’Acquisto, via Modigliani, via Raffaello, via Giordano e via Ligabue, scende in campo sul grave problema anche la maggioranza.

Il capogruppo consiliare di Alleanza Nazionale, Michele Galluccio, sta avendo, in questi giorni, una serie di incontri con i responsabili dell’ordine pubblico e della sicurezza nella città normanna, nel tentativo di studiare una strategia che assicuri un diverso riflesso della movida sulla città. L’esponente del partito di Fini esclude la possibilità di utilizzare, dopo le 22, i vigili urbani, “perché l’attuale contratto collettivo di categoria non ce lo consente. E’ per questo, quindi, che chiediamo ai responsabili delle forze dell’ordine presenti in città: polizia di stato, carabinieri e guardia di finanza, che sto incontrando in questi giorni, di dare vita ad un controllo più capillare delle zone interessate alla movida, dotandosi di stazioni mobili, tipo caravan o roulotte, già utilizzate in altre realtà, e dando vita ad una turnazione che assicuri, senza caricarsi troppo, una presenza costante con l’obiettivo di garantire la libertà di movimento dei cittadini e, soprattutto, la loro incolumità fisica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico