Aversa

“Mezzo Pieno”, il romanzo di Raffaella Santulli

Piazza MunicipioAVERSA. Verrà presentato martedì pomeriggio, alle ore 18, nell’Aula Consiliare della Città di Aversa, il romanzo ‘Mezzo Pieno’.

Si tratta del primo lavoro letterario di Raffaella Santulli, avvocato aversano, che da anni vive a Torino. Alla presentazione, oltre all’autrice, ci sarà la professoressa Nunzia Orabona, presidente di Aversa Donna, che con la casa editrice Albus, per la quale sarà presente in sala la responsabile editino, Elena Grande, ha organizzato l’iniziativa. “Si tratta di un libro davvero molto bello – ha detto l’Orabona – e sono contenta di presentarlo alla città, poiché noi, che come associazione abbiamo ospitato tanti autori, da Alberto Bevilacqua a Dacia Maraini, questa volta abbiamo la possibilità di presentare una figlia della nostra Aversa, e che sono sicura, visto l’esordio, quanto prima si affermerà nel panorama nazionale”. Un lavoro intenso, a tratti autobiografico, di cui verranno lette in sala alcuni brani, ad opera di Marilena Mastropietro e con il commento musicale dei Maestri Tommaso Luongo e Pasquale Maisto. Il libro “Mezzo Pieno” in cui la tranquillità, almeno apparente, di una realtà provinciale, come può essere Aversa, viene poi sovvertita dal vivere caotico di una città come Torino, chiusa nei suoi misteri, nei suoi freddi e mai accoglienti fasti regali della monarchia che fu, ha già riscosso un notevole successo. Infatti ha vinto il Concorso Internazionale Narrando, dove concorrevano migliaia di giovani autori. La bravura di Raffaella Santulli, la capacità di tradurre in forma scritta le sensazioni del quotidiano, di trasferire al lettore le proprie emozioni, le hanno permesso di realizzare questa sua prima fatica letteraria che oggi la scrittrice presenterà alla propria città.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico