Aversa

Di Martino: “Per Azione Studentesca un anno positivo”

Rolando di MartinoAVERSA. “Tra qualche giorno si chiuderà l’anno scolastico 2007/08, un anno certamente non facile e non privo di emozioni”.

E’ tempo di bilanci in casa di Azione Studentesca, gli studenti di destra in orbita al Popolo della Libertà e a parlare è Rolando di Martino, presidente di AS e segretario cittadino di Azione Giovani, che afferma: “In quest’anno abbiamo avuto a che fare con novità importanti e prima fra tutte quella degli esami di riparazione, in merito alla quale ho organizzato in città una grande manifestazione a cui, ricordo, hanno partecipato in massa studenti di tutte le scuole aversane. Poi, ad Aversa (e lo dico con vivo orgoglio), grazie all’aiuto dei miei collaboratori ho allestito una mostra sulle Foibe al palazzetto dello sport, caratterizzata da una grande partecipazione popolare ed impreziosita da ospiti che hanno raccontato la loro esperienza politica e storica sull’argomento. Inoltre la presenza di AS è stata importantissima nel periodo della campagna elettorale, periodo in cui siamo scesi in piazza molte volte, che è terminata con il momento della vittoria!Il bilancio di Azione Studentesca è senz’altro positivo, sono contento di quello che è stato fatto dal circolo, anche se so che non è stato affatto un anno facile per gli studenti, ma spero d’esser stato vicino agli studenti e pronto ad affrontare le loro e le nostre difficoltà. Tra qualche giorno inizieranno per tutti, me compreso, gli esami di Stato per questo colgo l’occasione per fare un ‘in bocca al lupo’ a tutti i maturandi e lancio una proposta: parlare anche solo per un minuto, allacciandola al proprio percorso interdisciplinare, della questione delle Foibe. Sarebbe un modo bello e nuovo per far conoscere questa vicenda ancora sconosciuta e per rivendicare le proprie identità…ma attenti a non farci bocciare!”. Concludendo Rolando di Martino augura a tutti gli studenti una chiusura di anno scolastico serena e tranquilla.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico