Aversa

Convegno dell’associazione Forense al Castello Aragonese

Castello AragoneseAVERSA. Un incontro di formazione professionale sui profili processuali e sostanziali della tutela risarcitoria del danno derivante dalla circolazione stradale.

Si terrà il prossimo venerdì, 20 giugno, l’incontro organizzato dall’associazione forense normanna in collaborazione con l’ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere e il comune di Aversa. Nella cornice della sala conferenze del castello Aragonese “Scuola di Polizia penitenziaria”, sito in piazza Trieste e Trento, illustre personalità della giurisprudenza normanna e non solo, illustreranno i temi dell’incontro. Il convegno inizierà alle 14,45 con l’apertura dei lavori e il saluto dell’avvocato Elio Sticco, presidente del Consiglio degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e Pasquale Fedele, presidente dell’Associazione Forense Normanna. Alle 15.10 l’avvocato Giovanni Di Mauro, Giudice di Pace, relazionerà riguardo l’indennizzo diretto e le problematiche connesse. Alle 17 poi, il dottor Alberto Maria Picardi, Magistrato presso la Sezione distaccata di Aversa del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, illustrerà l’azione civile nell’ambito del processo penale. A chiudere i lavori sarà l’avvocato Nicola di Foggia, Giudice di Pace, che parlerà riguardo i profili procedurali della tutela risarcitoria del danno alla persona alla luce della legge 102/2006. Seguirà un dibattito. L’associazione forense normanna è senza scopi di lucro ed ha come intento principale quello della tutela dell’Avvocatura. L’associazione si propone tra l’altro di: tutelare e difendere l’autonomia, l’indipendenza e la libertà dell’Avvocatura e dei singoli avvocati nell’esercizio dell’attività professionale; operare per l’affermazione del diritto inviolabile di azione e di difesa; svolgere funzioni di tutela a favore di tutti gli iscritti e direttamente di tutti gli avvocati; promuovere ed istituire corsi di preparazione ed aggiornamento professionale forense ecc.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico