Aversa

Condominio Quadrifoglio, continuano a bruciare i rifiuti

 AVERSA. Con l’emergenza rifiuti si continua a parlare dei tanti, troppi rifiuti che bruciano nelle strade e soprattutto nelle campagne limitrofe.

Per la fortunata serie “noi denunciamo e, soprattutto, senza timore, mettiamo nero su bianco ciò che ci pare non conforme al legittimo”, vogliamo ancora una volta ed incessantemente parlare dei rifiuti non solidi, non urbani, non ecologici che a sere alterne vengono bruciati alle spalle del centro ippico “la Fortezza”. Sono tanti i residenti a lamentarsi della puzza e del fumo, soprattutto ora che con il caldo sono costretti a tenere finestre e balconi aperti. Sono per lo più quelli che abitano nel popoloso condominio “il Quadrifoglio” a subirne le conseguenze maggiori, anche se non sono gli unici. Durante l’ultimo Question Time coordinato dall’avvocato Lello Santulli, una donna che abita al confine tra Lusciano ed Aversa, si è alzata ed ha chiesto al sindaco Ciaramella di intervenire. A dirla tutta ad intervenire dovrebbero essere le Forze dell’ordine, dovrebbero pattugliare, controllare quella zona, proprio quella al centro di centinaia di segnalazioni. Anche alla redazione di Pupia sono giunti messaggi allarmanti di persone stanche. Stanche di denunciare e di non essere ascoltate, stanche dal protrarsi senza interruzione dei roghi a materiale che potrebbe essere chimico, stanchi di sentire quella “strana puzza” provenire ad quelle campagne, stanchi di respirare aria cattiva. Come sempre noi siamo pronti a “rinfrescare le idee”, siamo pronti a sensibilizzare chi di dovere alla risoluzione del problema.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico