Aversa

Aversa campione regionale dei Master su Pista

Arca Atletica AversaAVERSA. E’ dal 1993 che l’Arca Atletica Aversa riesce a vincere il titolo regionale di società master su pista, un solo anno andato buca per non aver coperto le gare, poi tutto liscio.

Così è stato anche nel fine settimana che ha visto il club aversano impegnato sui campi di Scafati e Salerno in un doppio turno che almeno per la giornata di sabato è stato impietoso sotto il profilo meteorologico. Per il resto incredibile il rullo compressore esercitato dagli aversani, in ben 12 gare su 13 sul podio e con risultati individuali di grande valore. Se a questo si aggiunge che la squadra ha dovuto fare a meno di calibri quali quelli di Antonio D’Errico e Ferdinando Fattore, entrambi infortunati ma elementi di spicco, la vittoria del titolo regionale è più che meritata. La parte del leone l’ha fatta Ciro d’Angelo, docente, 55enne, di educazione fisica al Liceo “Fermi” di Aversa, capace di vincere la gara di lancio del giavellotto e di stabilire con gli 868 punti portati a casa la migliore prestazione tecnica della due giorni. Alle sue spalle un velocissimo Donato Cipullo, 40enne che arriva da S.Maria Capua Vetere, che ha vinto i 100 metri con 11.2 conquistando 844 punti. Pedina fondamentale Luigi Ebraico, categoria 74enni, che trova una grande prova di salto in alto superando l’asticella a 1,21, ben 759 punti di tabella e poi si cimenta anche nel lungo dove atterra a 3,19.

Arca Atletica AversaMa vediamo tutti i risultati degli aversani:

metri 100 :1° Donato Cipullo 11.2 (M40, 844 punti), 4° Carmine Gambino 12.8 (M50, 664), 5° Vincenzo Farinaro 12.7 (M45, 591), 9° Mario Amato 13.4 (M40, 365)

metri 200: 1° Giovanni Basile 25.8 (M50, 800), 3° Francesco Puorto 26.6 (M45, 619), 4° Vincenzo Farinaro 26.9 (M45, 590)

metri 400 :2° Marco Menale 54.8 (M35, 632), 8° Domenico Maiale 63.1 (M45,459)

metri 800 : 3° Marco Menale 2.12.5 (M35, 429)

metri 1500 : 1° Salvatore Costa 4.26.9 (M40, 687), 4° Francesco Guida 4.57.5 (M45, 536)

metri 3000 : 2° Giuseppe Liotto 10.54.8 (M40, 414)

salto in alto : 2° Luigi Ebraico 1,21 (M70, 759)

salto in lungo : 2° Donato Cipullo 5,17 (M40, 628), 5° Luigi Ebraico 3,19 (M70, 557)

Arca Atletica Aversagetto del peso : 2° Angelo Zagaria 11,32 (M50, 741), 3° Sergio Linguiti 9,70 (M60, 698)

lancio del giavellotto – 1° Ciro d’Angelo 43,59 (M55, 868)

lancio del disco – 4° Angelo Zagaria 33,04 (M50, 575), 5° Sergio Linguiti 25,82 (M60, 490), 6° Ciro d’Angelo 24,98 (M5, 455)

staffetta 4×100: 2. Arca Aversa 52.3 pt. 597 (Carmine Gambino, Francesco Puorto, Vincenzo Farinaro, Giovanni Basile)

staffetta 4×400: 1. Arca Aversa 3.54.8 pt. 649 (Domenico Maiale, Giovanni Basile, Marco Menale, Donato Cipullo) Nella speciale classifica per società maschili l’Arca Atletica Aversa Agro Aversano davanti a tutti con 8623 punti, quindi Vis Nova Salerno (7683), Atletica Virgiliano Napoli (6877), Hippos Campi Flegrei (6867) e Budokan Portici (4140).

Tra le donne la società aversana non è riuscita a presentare una squadra completa, facendo sfumare un’occasione unica, qui comunque nella prima giornata c’erano in gara sui 100 metri Maria Michela Menditto e Rosanna Bovino, quarta e quinta, Paola Della Vecchia seconda nel getto del peso e Patrizia Cipolletta che ha vinto la gara di lancio del giavellotto, vero e proprio terreno degli aversani.

Arca Atletica Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico