Aversa

Asl Ce2, un convegno sulla salute mentale

Antonietta CostantiniAVERSA. Il Dipartimento di Salute Mentale della Asl Ce2 organizza pergiovedì 5 giugno un convegno intitolato “Migranti e salute mentale”, che si svolgerà dalle ore 9 alle 16.30 presso la sala consiliare del Comune di Castel Volturno.

In questo contesto, si presenterà il volume ‘Ingombranti Inesistenti Presenze – Migranti e Salute Mentale, una ricerca sul territorio di Castel Volturno’, a cura di Giuseppe Ortano, Arturo Letizia e Savino Compagnone. Seguirà una lezione di Roberto Beneduce, docente di Antropologia Culturale, Antropologia del Corpo e della Malattia presso l’Università di Torino, etnopsichiatra e responsabile del Centro Franz Fanon, dal titolo: ‘Sofferenza mentale, migrazione e modelli di cura: il contributo “sovversivo” dell’antropologia e dell’etnopsichiatria’. Nel pomeriggio seguirà una tavola rotonda sul tema “Migranti e lavoro di rete”, alla presenza significativa del privato sociale, delle associazioni di volontariato, del servizio pubblico. L’Unità Operativa per i Rapporti con il Privato, diretta da Ortano, già da tempo opera presso il distretto sanitario n. 40 (comprendente i comuni di Castel Volturno, Grazzanise, Cancello e Arnone, S. Maria La Fossa), avendo attivato presso il Centro Fernandes una struttura del volontariato religioso, un ambulatorio dedicato ai problemi di salute mentale della popolazione migrante, avvalendosi della collaborazione dell’ Associazione J. Masslo, di Medici Senza Frontiere e della Rete Sociale il Bilanciere. Ha altresì istituito un centro studi, in collaborazione con le suddette associazioni, con una banca dati che raccoglie ed elabora informazioni di rilevanza sanitaria e sociale con particolare attenzione alla salute mentale. Oltre ai relatori saranno presenti il Sindaco di Castelvolturno Francesco Nuzzo, il Direttore della Asl Ce2 Antonietta Costantini, il Direttore del Dsm Tiziana Celani e l’Arcivescovo di Capua Monsignor Bruno Schettino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico