Aversa

Ascensori inutilizzati al “Moscati”

ascensore al 'Moscati'AVERSA. In tema di spreco di denaro pubblico dall’ospedale San Giuseppe Moscati arriva una segnalazione da guinnes dei primati.

A fine febbraio il nosocomio aversano è stato protagonista di un servizio messo in onda dal Tg satirico di Canale 5 Striscia la Notizia in cui si vedevano trasportare neonati da un piano all’altro con un ascensore dedicato, ufficialmente, solo a questa incombenza ma usato, in realtà, da tutto il personale e per ogni necessità, dal trasporto della biancheria, a quello del vitto, dei pazienti in barella, degli addetti alle pulizie e persino dei visitatori. Una delle ragioni del “disservizio”, si disse, era la mancanza di alternative. Invece no le alternative ci sono anzi ci sarebbero, perché al Moscati di ascensori ce ne sono altri due, ma non funzionano. Uno è collocato alla fine dell’ala nord, l’altro alla fine dell’ala sud del presidio, in corrispondenza delle scale adibite a uscita di emergenza. E ci sono da quando fu inaugurato il Moscati, vale a dire dai primissimi anni ottanta. Funzionarono giusto il tempo del collaudo poi si sono andati fuori servizio e nessuno ha mai provveduto a disporne il ripristino, così dopo un quarto di secolo di inattività sono diventati merce da macero. Uno spreco di denaro pubblico. Che, restando in tema di ascensori, non è l’unico spreco. Perché qualche anni fa ai due ascensori non funzionanti ne è stato aggiunto un altro. In realtà doveva essere un monta lettighe, vale a dire un ascensore capace di trasportare ammalati allettati. Probabilmente era stata valutata la necessità di poterne disporre per migliorare il servizio, così per realizzarlo furono destinati e spesi denari provenienti dai finanziamenti regionali concessi all’Asl Ce2 sulla base dell’articolo 20 della legge 67 del 1988, relativa alla riqualificazione strutturale degli ospedali campani. Però i fondi finirono e dell’ascensore oggi c’è solo l’abbozzo ovvero la torre realizzata per contenerlo. Perché la cabina anzi le cabine, dato che chi ha progettato la torre, probabilmente per motivate ragioni tecniche, ha pensato di mettercene due, non sono mai state installate. E non sono state realizzate neppure le scale e gli scivoli necessari ad accedere alle due cabine. Se non è spreco di denaro pubblico questo!

Ascensori inutilizzati al ‘Moscati’video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico