Trentola Ducenta

Eureka, al via la campagna adesioni

Michele ApicellaTRENTOLA DUCENTA. Dopo la presentazione ufficiale alla cittadinanza, l’associazione Eureka ha dato il via alla campagna adesioni nel corso di un incontro tenutosi l’altra sera nella sede di via Roma 98, dove si è discusso anche delle prime iniziative da porre in essere.

Già numerose sono le persone che hanno scelto di iscriversi al neo costituito sodalizio, presieduto da Michele Apicella, fondatore assieme al segretario Antonio Nardiello e al tesoriere Pasquale Buonpane.

“Le adesioni sono iniziate oltre ogni più rosea aspettativa, – commenta il giovane presidente Apicella – anche se, in realtà, già dopo la presentazione l’entusiasmo delle persone era stato tangibile. Si è evidenziata particolarmente la voglia di fare, di aderire ad un gruppo che abbia come unico scopo quello di stare vicino alla gente, in particolar modo ai giovani, di coinvolgerli in attività e manifestazioni che possano essere utili non solo per stare insieme ma, soprattutto, per conoscere, con l’aiuto di esperti, i problemi che ci riguardano da vicino”.

Tra le prime iniziative di Eureka ci sono convegni su diversi argomenti, come: sicurezza stradale, disturbi alimentari, ambiente e salute,con la partecipazione di autorevoli professionisti del settore. L’associazione, inoltre, intende promuovere iniziative, per così dire, più leggere, quali visite guidate per conoscere le bellezze e riscoprire le tradizioni della nostra regione, nonché attività sportive, sempre supportate da un’adeguata informazione circa i benefici dello sport.

“Non è certamente semplice portare avanti un progetto del genere con serietà e concretezza, ma vogliamo provarci, siamo giovani!”, esclama Michele Apicella, che aggiunge: “Abbiamo tanta voglia di fare, di imparare e, nonostante i nostri limiti, la nostra inesperienza, lo faremo con passione, con grande senso di responsabilità, dando fondo a tutte le nostre energie”. E chiarisce: “La formazione di questo movimento non è assolutamente da ricondurre ad un fatto puramente modaiolo o opportunistico, ma è un credere in qualcosa che può servire a stimolare le coscienze di tutti quelli che fino ad oggi non hanno potuto o voluto far sentire la propria voce, manifestare le proprie idee”.

Per Apicella è giunto il momento “che i giovani si rendano protagonisti attivi e arbitri del futuro. La forte partecipazione ai nostri incontri – continua – è la evidente dimostrazione che siamo sulla strada giusta e ci avviamo verso un nuovo modo di concepire lo stare insieme, senza preclusioni, senza distinzione alcuna, ma nel rispetto della libertà di espressione di ciascuno. La cosa che ci auguriamo – conclude il presidente di Eureka – è che le persone continuino a credere e ad appoggiare questo progetto, fornendo il loro prezioso aiuto con idee e proposte, così da permetterci di essere ancora più vicini alle loro esigenze”.

L’associazione è on line al sito web www.eurekaonline.net

Articoli correlati

Nasce per i giovani l’associazione Eureka di Ida Iorio del 16/05/2008

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico