Teverola

“Scuole Aperte”: gli alunni incontrano il generale Cagnazzo

Domenico CagnazzoTEVEROLA. Dopo la testimonianza del maresciallo Pasquale Andreozzi, medaglia d’argento al valor militare, per ben tre anni prigioniero in Russia, nel primo incontro all’inizio di aprile, …

…e quello con il reduce Agostino Sasso nei giorni scorsi (il quale, davanti ad una platea costituita da alunni, genitori e cittadini teverolesi, ha rievocato le fasi salienti e le vicende in trincea della famosa battaglia di El Alamein, in Egitto, vissuta in prima persona dal caporale mitragliere dei paracadutisti che gli è valsa la medaglia di bronzo al valor militare), terzo e ultimo incontro sabato 17 maggio con ospite d’eccezione il Generale dei Carabinieri Domenico Cagnazzo, Ispettore regionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che rievocherà le figure di Salvo D’Acquisto e dei 14 Militari dell’Arma della “Sezione Porto” di Napoli che furono barbaramente uccisi dai tedeschi il 13 settembre del 1943 proprio all’ingresso di Teverola, dove una lapide ricorda il loro sacrificio e dove ogni anno si svolge una toccante manifestazione commemorativa. L’incontro si terrà alle ore 10,30 presso l’aula consiliare del Comune di Teverola e vedrà la partecipazione delle classi terze della Scuola Media Statale “G. Ungaretti” accompagnati dal dirigente scolastico professor Domenico Orlando e dalla referente del progetto finanziato dalla regione Campania, professoressa Giovanna Milo. L’attività rientra nell’ambito del progetto “Scuola Aperta alla Città” – Modulo 5 – “La Memoria storica della vita”, curata dal Circolo Interforze di Teverola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico