Succivo

Claudio Koll in visita alla parrocchia della Trasfigurazione

Claudia KollSUCCIVO. Si è svolto ieri nella Parrocchia della Trasfigurazione l’incontro con l’attrice Claudia Koll. L’appuntamento ha avuto inizio alle 19 con l’ora di adorazione e alle 20 l’attrice romana, accolta da una folla gremita, ha preso la parola raccontando del suo percorso di conversione.

“Dopo l’incontro con il Signore Gesù la mia vita è cambiata”, inizia così la testimonianza della Koll che ripercorrendo le tappe più importanti della sua vita esplica la sua totale devozione a Dio e alle persone meno fortunate. “Non ho smesso di fare Claudia Koll nella parrocchia di Succivol’attrice ma è cambiato il mio modo di lavorare”, afferma Claudia spiegando che, dopo la sua conversione, avvenuta lentamente, la sua immagine ora la usa per fare della beneficenza, allontanandosi così dal tanto famigerato mondo dello spettacolo. “Dalle macerie della mia vita prostata e sola – continua la Koll – ho gridato al Signore e lui nella sua infinita bontà mi ha risposto: è venuto in aiuto e con il suo infinito amore ha curato le ferite dell’anima e perdonandomi con il Suo Santo Spirito mi ha ricreata, fatta nuova”. E conclude: “L’amore incontrato nella sofferenza mi spinge oggi ad andare verso chi soffre, per consolare con la stessa consolazione con la quale sono stata consolata, per infondere fiducia in Dio e nella Sua Misericordia. Ho compreso il bisogno di unire le forze in nome di un Amore più grande da attingere dal Signore e da riversare a chi è più debole. Allarghiamo, uniti, le nostre braccia fino ai fratelli in Africa”. Dopo la testimonianza, l’attrice, salutata dalla comunità di Succivo con un caloroso applauso, è stata invitata dal parroco Don Crescenzo Abbate per un rinfresco nel giardino parrocchiale.

Guarda le foto (clicca x ingrandire)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico