Sant’Arpino

Nuovi prestigiosi riconoscimenti per il poeta Giuseppe Bagno

Giuseppe BagnoSANT’ARPINO. La storia poetica di Giuseppe Bagno, giovane talento letterario santarpinese, si arricchisce di nuovi episodi e di nuovi successi in giro per l’Italia.

E’ di questi giorni la notizia di altri due riconoscimenti attribuiti alla sua prolifica produzione poetica. Nello stesso giorno gli sono stati attribuiti due premi in altrettante manifestazioni di rilevanza nazionale: alla XII Rassegna Nazionale di Poesia e Narrativa “Anna Malfaiera” di Fabriano (An) ed alla XXXII edizione del Premio Internazionale di Poesia, Narrativa e Saggistica “Città della Spezia”, organizzato dall’Associazione Culturale Nuova Spezia e patrocinata dal Comune e dalla Provincia di La Spezia. A Bagno premiato a FabrianoFabriano, nel corso di una manifestazione che vedeva come protagonisti gli studenti italiani delle scuole elementari e medie di I e II grado, è stata premiata la lirica dal titolo “Indeciso”. A La Spezia, invece, Giuseppe Bagno si è confrontato con circa trecento poeti, italiani e stranieri, di tutte le età e con esperienza pluriennale. La sua poesia “Colori e fantasia” si è classificata al secondo posto assoluto nella sezione “Poesia Singola” ed è stata premiata con medaglia d’oro, targa personalizzata e diploma d’onore. Il giovane poeta santarpinese, recatosi nella città ligure per partecipare alla premiazione, ha ricevuto i complimenti della giuria per l’altissimo punteggio attribuito alla sua lirica ed il presidente della Commissione Giudicatrice, la prof. Nanda Fellerini, ha così motivato il premio: “Un fresco dettato poetico trascorre questa lirica come una leggera brezza primaverile. Un’ispirazione giovane, schietta, ancora incontaminata, dipinge immagini attraverso l’uso di una parola che si piega a suggestioni cromatiche. Il binomio pittura-poesia, nelle sue feconde potenzialità, dà ancora una lezione di profonda sinergia tra questi due diversi strumenti della rivelazione artistica. La brocca sul tavolo, i campi di grano, il gabbiano nel cielo sono piccoli quadri che acquistano ai nostri occhi un’evidenza espressiva che porta dritto al cuore del lettore il sentimento del poeta”. L’ulteriore riconoscimento per una giovane promessa della poesia non poteva avere una cornice migliore di La Spezia, che si affaccia sullo splendido mare del Golfo dei Poeti, amato da poeti del calibro di Shelley, Byron, Petrarca e Montale.

Giusepe Bagno premiato a Fabriano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico