Orta di Atella

Festeggiamenti in onore di San Salvatore da Horta

San Salvatore da HortaORTA DI ATELLA. Tradizione e modernità per la festa di San Salvatore da Horta. Martedì 13 e per tutta la settimana, ad Orta di Atella, si svolgeranno solenni liturgie e momenti di festa in piazza per i festeggiamenti in onore del santo fraticello francescano.

Proprio qui, nella cittadina atellana, infatti, il Santo degli ortesi è venerato sin dal 1643, e sempre con viscerale amore e passione da parte del comitato e dei cittadini tutti. Tra l’altro, quest’anno ricorre il 70° dalla canonizzazione del Santo d’origine catalana (Spagna), uno dei pochi “santi taumaturghi” della Chiesa. Dopo la giornata di domenica scorsa di Pentecoste, che ha visto l’andirivieni dei gruppi di devoti e pellegrini – provenienti da Recale, Caturano e Macerata – sfilare per le vie del paese ed entrare, in ginocchio e cantilenando litanie e nenie di devozione rivolte al Santo e alla Madonna, martedì 13, giornata principale della festa, sarà caratterizzata dall’Annullo Postale che memorizza e storicizza il 70° della canonizzazione. Una postazione del locale Ufficio Postale, infatti, per conto dei Frati francescani, metterà in vendita tre cartoline del Convento/Santuario – debitamente affrancate da “scelti” francobolli e timbrate con l’annullo di San Salvatore – per la gioia e l’orgoglio dei tanti devoti ,ortesi e forestieri, e, special- mente, per la passione che vedrà coinvolti moltissimi “collezionisti” delle province di Caserta e Napoli. I Frati, in verità, si sono particolarmente attivati per raggiungere tale obiettivo, fatto per dare una nota in più alla Festa 2008, per arricchirla di un momento culturale qualificante e, soprattutto, per degnamente “ricordare” il grande evento della canonizzazione del Santo, a distanza di 70 anni. Gruppi folk, concerti di Bande Musicali, spari e fiaccolate di fuochi d’artificio durante l’intera settimana ,allieteranno la cittadinanza e quanti accorreranno per vedere la festa…che sarà “chiusa” dall’abituale “gran concerto finale” di musica leggera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico