Italia

Piemonte, allarme maltempo: due morti e due dispersi

frana a PineroloTORINO. Il maltempo ha provocato due morti e due dispersi nella provincia torinese e l’allarme non è ancora rientrato.

Continua a cadere, incessantemente, la pioggia tanto che nelle vicinanze della Dora, in Val Di Susa, sono state evacuate circa 150 persone e sulla strada statale 25 un ponte è crollato in parte. A Villarpellice, nel pinerolese, una frana ha travolto un’abitazione al cui interno i Vigili del Fuoco hanno ritrovato la prima vittima. L’altro cadavere è stato recuperato all’interno di una macchina travolta dallo smottamento. Restano ancora due persone disperse, probabilmente una mamma ed un figlio, ma le ricerche sono rallentate a causa di una fuga di gas. Particolare attenzione è dedicata al livello dell’acqua dei fiumi come il Po che rischia di straripare. Il capo della Protezione Civile Guido Bertolaso ha chiarito che: “Per quello che riguarda il rischio esondazione al momento, se non dovessero esserci cambiamenti nelle precipitazioni previste, dovrebbe riguardare la parte dell’asta del Po a monte di Torino, mentre non vi dovrebbero essere problemi per quanto riguarda la parte successiva”. Intanto, il presidente della Val d’Aosta, Luciano Caveri, ha convocato d’urgenza il Comitato regionale per la Protezione Civile per cercare di tenere sott’occhio la situazione che si preannuncia molto critica per le prossime ore, tenendo conto anche delle previsioni meteo che non parlano di alcun miglioramento. In molte zone del piemontese è stato predisposta la chiusura delle scuole.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico