Home

Mancini: “Ora porto l’Inter in tribunale”

Roberto MAnciniMILANO. Nuova tegola in casa Inter dopo l’esonero “ufficiale” di ieri di Roberto Mancini. Il tecnico di Jesi, ha fatto sapere di aver incaricato il suo legale di tutelare la sua immagine “in tutti le sedi competenti”.

“L’Inter ha abusato di vicende false ed illecite che hanno gravemente offeso il mio onore e la mia reputazione”. Questo il testo integrale dettato da Mancini e diffuso dall’Ansa: “Con riferimento al comunicato stampa dell’Internazionale FC pubblicato questa mattina dai maggiori quotidiani nazionali e stranieri e diffuso dalle principali emittenti televisive italiane e europee, nel prendere atto che la decisione è scaturita da vicende che hanno gravemente offeso il mio onore e la mia reputazione, la cui illecita diffusione è stata censurata con plurime querele davanti alle competenti Procure, ho dato incarico al mio legale di fiducia di tutelare la mia immagine in tutte le sedi competenti, stigmatizzando il comportamento della società datrice di lavoro nella parte in cui ha inteso abusare di vicende false e illecite. Come allenatore ringrazio il Presidente Massimo Moratti, Gabriele Oriali e tutto lo staff che mi ha sostenuto, la squadra e soprattutto tutti i tifosi nerazzurri che mi hanno accompagnato per quattro anni di grandi successi e indimenticabili emozioni e per la stima e gratitudine che continuano a manifestarmi. Roberto Mancini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico