Esteri

Nuove identità per i figli del mostro Fritzl

FritzlAUSTRIA. Le autorità austriache hanno preparato nuovi documenti per Elisabeth Fritzl e i sei figli nati dalla relazione incestuosa col padre-mostro, che l’ha tenuta in ostaggio per ventiquattro anni in una cantina della loro casa di Amstetten.

Qualche giorno fa Kerstin, la figlia 19ennesi è miracolosamente svegliata dal coma. La giovane si è ammalata sempre più gravemente per non aver respirato aria pulita, non aver visto la luce esterna, non essersi alimentata correttamente per tutta la vita. Ora la polizia spera che lei possa presto riacquistare le forze (anche se i medici dicono che ci vorranno mesi) per poterla interrogare e verificare se il mostro abbia abusato sessualmente anche di lei.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico