Caserta

Sequestrati biglietti falsi per il concerto di Jovanotti

CASERTA. La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Caserta ha garantito l’attività di vigilanza economico-finanziaria sul territorio anche in occasione del concerto “Safari Tour 2008” di Jovanotti, tenutosi il 24 maggio al Palamaggiò di Castelmorrone.

L’attività di servizio, pianificata nell’ambito del controllo del territorio sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, è stata indirizzata al contrasto del fenomeno della contraffazione sia del marchio dei gadget ufficiali dell’evento, sia dei biglietti d’ingresso. In tale contesto i militari della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria hanno, in particolare, concentrato gli interventi nell’individuazione dei “bagarini”, solitamente dediti all’illecita vendita di biglietti d’ingresso a prezzo maggiorato o contraffatti. L’attenta e mirata azione preventiva dei Finanzieri ha consentito di individuare tale M.A., 44enne napoletano, che stava smerciando dei biglietti falsi. Decine sono stati i tagliandi sottoposti a sequestro perché avevano i medesimi segni distintivi del titolo di accesso originale, traendo in inganno gli ignari acquirenti. Il responsabile della condotta truffaldina è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico