Caserta

La Giunta approva il Bilancio di Previsione 2008

Municipio CASERTA. La Giunta comunale presieduta dal sindaco Nicodemo Petteruti ha approvato il bilancio di previsione 2008. Vi riportiamo di seguito le principali voci, sia in entrata che in uscita.

Le entrate tributarie pari a 51.918.903 . Esse comprendono, tra l’altro, l’imposta comunale sugli immobili (18.618.285) e la tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (16.108.495). Le entrate derivanti da trasferimenti dello Stato e della Regione ammontano a 20.426.000 mentre le entrate extratributarie sono 18.620.875. Tra queste si segnalano i proventi derivanti da violazioni al codice della strada (6.845.728, in diminuzione rispetto al bilancio precedente). Entrate derivanti da alienazione da trasferimenti di capitale e da riscossione di crediti si sommano 110.902.965. Si prevede tra l’altro di incassare 18 milioni di euro dalla alienazione di beni patrimoniali. 60.349.064 sono le entrate derivanti dall’accensione di prestiti. Si tratta in particolare di mutui da accendere per la realizzazione di infrastrutture previste nel Piano triennale delle Opere pubbliche. Le entrate da servizi per conto terzi sono 21.454.000. Il totale delle entrate, quindi, ammonta a 283.672.206 euro. Per quanto riguarda le spese in uscita vi sono le spese correnti che ammontano a 92.137.599, le spese in conto capitale pari a 153.450.599, le spese per rimborso prestiti: 16.630.139 ed infine le spese per servizi per conto di terzi: 21.454.000. Il totale delle spese ammonta a 283.672.206 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico