Caserta

“Bicicliamo Caserta”: il 1 giugno pedalata ecologica

 CASERTA. Il prossimo 1 giugno sarà celebrata la “VI Giornata Nazionale dello Sport”. In 1500 comuni d’Italia, fra cui anche Caserta, la cittadinanza è invitata alla scoperta, o riscoperta, dei valori dello sport.

Con direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 2003, il Coni, attraverso i propri comitati regionali e provinciali, in collaborazione con le federazioni sportive nazionali e locali e con gli enti di promozione sportiva, ha istituito questa manifestazione che si svolge ogni anno nella prima domenica di giugno.Tralasciati gli aspetti puramente agonistici, la giornata ha lo scopo di porre in evidenza anche gli altri valori dello sport: catalizzatore del dialogo con se stessi e con gli altri; strumento di crescita ed autodisciplina; fattore di aggregazione sociale edi divertimento; strumento di tutela della salute e di prevenzione di alcune patologie (obesità, diabete, malattie cardiovascolari, ecc.).

Nel corso dell’evento l’Associazione Sportiva e Culturale Caserta In Bici, in collaborazione con Us Acli, organizza una pedalata ecologica, “Bicicliamo Caserta”, che toccherà i siti ove sono previste le esibizioni di diverse discipline sportive. La partecipazione attiva dell’Associazione rientra fra gli obiettivi che essa si è data: promuovere un uso più intensivo e consapevole della bicicletta in città. L’utilizzo indiscriminato dell’automobile alimenta, infatti, il traffico, l’inquinamento dell’aria, i problemi di parcheggio, lo stress di chi si trova alla guida, le perdite di tempo in coda oltre che l’incremento dei costi per i singoli cittadini e per la comunità. Caserta potrebbe tranquillamente essere una città “a misura d’uomo”: le distanze da percorrere per raggiungere i diversi quartieri non sono mai eccessive; il territorio comunale è prevalentemente pianeggiante; il clima è mite anche durante molte giornate invernali.Andare più frequentemente in bici ha un’importante funzione educativa e sociale, contribuisce ad incrementare i valori di base dello sport, alimenta in maniera determinante ricadute su tutti gli aspetti dell’esistenza umana, migliorando in generale la qualità della vita. Per tutti i partecipanti alla manifestazione è prevista: iscrizione gratuita, assicurazione contro infortuni, cappellino, merendina e bevande.

La partenza e l’arrivo sono fissate a piazza Vanvitelli. La pedalata prenderà il via alle ore 10, con un percorso di circa 10 km: Piazza Vanvitelli, Corso Giannone, Piazza Aldifreda, Via Tescione, a destra per Via Amalfi, Piazzale del Cimitero, dritto per Via Talomonti, a destra per Via Ruta, Piazzale del Mercato, Via E. Raffaele, Via Petrarelle, Via Madre Teresa di Calcutta, Viale Escrivà, Largo Quintavalle, Piazzale Generale Dalla Chiesa, Via E. Ruggiero, a sinistra per Via Laviano, a sinistra per Viale Medaglie d’Oro, a destra per Via Guglielmo Marconi, passaggio a livello FF.SS., Tredici, Piazza Sebastiano Vetrano, a destra per Viale Lincoln, a sinistra per sottopasso, Area Saint Gobain, palazzetto sport, Piazzale Cittadinanza Attiva (sosta 15’ per ristoro); Via P.P.Pasolini, Parco La Selva, Via S. Commaia, a sinistra Viale Lincoln, a destra per Viale della Libertà – cavalcavia, Piazzale Amico, Via Roma, a sinistra per Via G.B. Vico, a sinistra per Corso Trieste, Piazza Dante, a destra per Via Mazzini, Piazza Vanvitelli.

Le iscrizioni, gratuite, sono aperte dal 30 maggio presso Us Acli di via Verdi (dalle ore 17 alle 19), Rivetti Cicli di via Vico 12 (orario negozio), Edicola dello Sportivo di via Pasolini (orario negozio), oppure la mattina della partenza in Piazza Vanvitelli dalle ore 8 alle 9.30. Ai partecipanti saranno assegnati magliette, cappellini e merende.

www.casertainbici.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico