Carinaro

Si svolgerà domenica 11 maggio “Bimbimbici 2008”

BimbimbiciCARINARO. Anche quest’anno la Scuola Primaria di Carinaro, con il patrocinio ed il sostegno economico dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, partecipa ad un evento di grande successo culturale e popolarità: Bimbimbici 2008, organizzato dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta.



Questa gioiosa pedalata, a favore della mobilità sostenibile, rivolta ai bambini dai sei agli undici anni si svolgerà l’11 maggio in contemporanea in tantissime città italiane. La manifestazione è alla sua nona edizione e nasce con l’intento di sensibilizzare le istituzioni ad attuare una politica più attenta alle esigenze dei piccoli utenti della strada. Infatti, la messa in sicurezza delle strade del paese, con piste ciclabili ed interventi di moderazione del traffico, consentirebbe ai bambini di riappropriarsi della strada sia per spostarsi in modo autonomo che per trascorrere il tempo libero. Inoltre, percorsi sicuri casa-scuola consentirebbero anche di evitare l’utilizzo massiccio di automobili nell’accompagnamento dei bambini a scuola, con riduzione del traffico e delle emissioni nocive di gas di scarico.I bambini della Scuola San Giovanni Bosco, che da sempre ha inserito nelle proprie attività i temi della sicurezza sociale e stradale, della vivibilità del paese e della promozione di sistemi di trasporto sani ed eco-sostenibili, attraverso la partecipazione a questa iniziativa rivendicano dunque il diritto ad una mobilità rispettosa dell’ambiente e dei diritti di tutti. I piccoli alunni si sono già cimentati in un concorso di disegno, abbinato alla manifestazione, dal titolo “I mille colori della Bicicletta: immagina un viaggio solidale su due ruote tra i cinque continenti” che, stimolando la creatività, ha permesso loro di conoscere paesi, etnie e costumi dei diversi paesi del mondo. Bimbimbici 2008 è patrocinato da: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, ANCI, CONI, FCI (Federazione Ciclistica Italiana) Associazione Città Slow, Medici per l’Ambiente, Camina, AICC (Associazione Italiana Città Slow, Medici per l’Ambiente, Camina, AICC (Associazione Italiana Città Ciclabili), ArciRagazzi, UPI (Unione Province Italiane), Euromobility, LIBERTAS, nonché dalla Federazione Italiana Medici Pediatri che nell’ambito del suo programma rivolto alla prevenzione e alla cura delle malattie pediatriche, rivolge una particolare attenzione a tutte quelle manifestazioni che privilegiano l’attività sportiva in ambito evolutivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico