Carinaro

Cimitero, “Insieme” vuole il dibattito nella propria sede

il progetto del cimitero di CarinaroCARINARO. Rimane confermata la sede dell’associazione “Insieme”, in via Campo, il luogo prescelto dallo stesso sodalizio per la discussione sull’ampliamento del cimitero.

Non accolta, dunque, a seguito dell’invito inoltrato al sindaco Mario Masi, la proposta dello stesso primo cittadino di svolgere il dibattito presso la sala consiliare del comune. A motivare il rifiuto di “Insieme” verso la proposta di Masi sarebbero ragioni di carattere organizzativo. Pertanto, pur ringraziando il sindaco per la pronta adesione all’ipotesi di una discussione ampia che vedesse coinvolta anche l’autorità amministrativa, in una nota a firma del presidente Domenico D’Agostino, “Insieme” esprime l’impossibilità a spostare la sede dell’incontro, previsto per sabato 17, alle ore 18. La stampa già avviata di manifesti ed inviti ed il coinvolgimento di tutti i sostenitori dell’associazione avrebbero impedito mutamenti in corso d’opera. Fermo restando l’auspicio di “Insieme” a che il sindaco e l’amministrazione tutta partecipino comunque all’iniziativa organizzata, nell’ambito della medesima nota si palesa l’apertura a partecipare presso le sedi istituzionali a qualsiasi ulteriore occasione di approfondimento organizzata dall’amministrazione comunale. Emergono subito, dunque, i primi problemi di sintonia fra “Insieme” e l’amministrazione Masi, cosa che, fra l’altro, non deve sorprendere più di tanto, se si pensa alla serrata critica espressa dall’associazione nei confronti dell’amministrazione già nel corso della recente inaugurazione della sede. Una critica che aveva evidenziato come fra le due realtà non vi fosse affatto un idem sentire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico