Napoli Prov.

Acerra, rifiuti: An ritiene preoccupante l’atteggiamento del sindaco

Espedito MarlettaACERRA (Napoli). Azione Giovani interviene in merito al manifesto affisso stamattina dalla coalizione che sostiene il sindaco di Acerra, Espedito Marletta (Rc).

Nell’annunciare una raccolta firme per denunciare Berlusconi, il centrosinistra si scaglia contro AG che qualche giorno fa in occasione del Consiglio dei Ministri sull’emergenza rifiuti, si era recata in delegazione presso la Prefettura di Napoli per consegnare un documento sullo stato ambientale e sanitario di Acerra al Premier Berlusconi. La colpa dei giovani di An sarebbe quella di non aver avuto risposta immediata dal Presidente del Consiglio, se non quella dei decreti emanati che prevedono la ripresa dei lavori di completamento del termovalorizzatore. Inoltre nel manifesto l’amministrazione annuncia che “soprattutto stavolta non piegherà la testa” ai dispositivi del governo. “Siamo molto preoccupati per i toni usati da un’amministrazione che ormai è in guerra con il mondo; lo dichiara Ulderico de Laurentiis, dirigente nazionale di Azione Giovani. In questa fase delicata le istituzioni comunali dovrebbero essere capaci di dialogo, per meglio governare i processi sul territorio ed assicurare un futuro dignitoso alla città, invece si prendono posizioni estreme nei confronti dello Stato; confidiamo in un’ assunzione di responsabilità da parte delle forze moderate del centrosinistra. Inoltre – continua l’esponente del movimento presieduto dal Ministro Meloni – siamo stupiti dalla condotta dei Repubblicani che appoggiano la decisione di denunciare il Presidente Berlusconi, leader di quel Popolo delle Libertà di cui anche loro dovrebbero far parte; come Azione Giovani stiamo valutando l’ipotesi di porre la questione PRI ai responsabili cittadini del PdL”. Secondo Gennaro La Ventura del direttivo provinciale dei giovani di An: “un centrosinistra oramai moribondo tenta di riconquistare la fiducia dei cittadini, cercando maldestramente di screditare l’azione politica del centrodestra, volta ad un approccio costruttivo e rispettoso delle istituzioni sulla questione rifiuti. La politica dei capipopolo e delle lotte senza se e senza ma di Marletta ed altri ha soltanto portato Acerra nell’occhio del ciclone e non ha assicurato nessun futuro alla città ed ai suoi figli”.

il manifesto della maggioranza Marletta

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico