Aversa

Ospedale, il sindaco firma l’ordinanza per riapertura di Pediatria

Ospedale 'Moscati'AVERSA. Da venerdì sera il reparto di pediatria dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” è di nuovo operativo. La notizia viene dalla manager dell’Asl Ce2 Antonietta Costantini.

Quest’ultima ha dichiarato: “Immediatamente dopo la chiusura, dovuta ad una serie di rilievi avanzati dai tecnici dell’unità operativa di prevenzione della nostra stessa Asl su input dei Nas di Napoli, abbiamo provveduto ad attivarci per riportare la situazione alla normalità con l’esecuzione di una serie di lavori”. Il reparto di pediatria del nosocomio normanno era stato chiuso il 14 aprile scorso con un’ordinanza del sindaco Mimmo Ciaramella, un atto dovuto, su segnalazione degli appositi uffici sanitari, quale autorità responsabile del settore in città. Il 18 aprile successivo era stata disposta una riapertura parziale. La chiusura era stata ampiamente annunciata ed aveva suscitato polemiche senza fine poiché il problema sembrava essere quello di una definitiva sistemazione strutturale del reparto. Ed infatti la stessa Costantini ha precisato: “Si tratta, comunque, di una sistemazione temporanea perché il reparto di pediatria troverà la propria collocazione al secondo piano del Moscati dove si sta realizzando un reparto ex novo, lì dove doveva essere ospitato il centro trasfusionale”. Quest’ultimo, come spiega la stessa manager, sarà invece ospitato nell’ex radiologia al piano terra “per ovvi motivi funzionali, considerato che questa struttura ha necessità di contatti con l’esterno. Inoltre, accanto alla nuova pediatria, troverà posto il nido per dare una maggiore omogeneità ai servizi”. Ieri mattina, come da prassi, è giunta l’ordinanza del sindaco Ciaramella, che, in base alla relazione della competente commissione di vigilanza dell’Asl Ce2, ha sottoscritto l’atto che prevede la riapertura del reparto di degenza di pediatria. “Dal momento della chiusura – ha dichiarato il sindaco azzurro – è nata una sinergia tra me e la direttrice dell’Asl Ce2 Antonietta Costantini, con l’unico obiettivo dell’immediata riapertura del reparto di pediatria per il bene della città, dell’ospedale e soprattutto dei pazienti. Appena sono entrato in possesso del verbale che asserisce la realizzazione dei lavori che hanno portato alla rimozione degli ostacoli che fecero sì che il reparto fosse chiuso, ho ritenuto di dover firmare l’ordinanza di riapertura del reparto. Circostanza resa possibile anche dal costante impegno profuso dalla direttrice generale dell’Asl Ce2 per la risoluzione del problema”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico