Aversa

Gran Premio dell’Adriatico: gran bottino aversano

Arca Atletica AversaAVERSA. Nonostante le defezioni dell’ultima ora, l’Arca Atletica Aversa riesce a ben figurare a San Benedetto del Tronto, conquistando quattro vittorie, quattro secondi posti e tre terze posizioni.

Bello il bis nella categoria M50 sui m100 e m200 di Giovanni Basile, 12”76 e 26”32 i suoi crono, nel peso categoria m 60 Sergio Linguiti si conferma lanciatore di spessore e con 10.17 anch’esso è primo, imitato da Luigi Ebraico nel salto in alto categoria M 70, 1.15 la sua misura. I secondi piazzamenti sono ad opera di Carmine Gambino nei m100 ctg m50 con 12”86, Ciro d’Angelo ctg m55 nel giavellotto con 43,41, Mario Amato ctg m 40 m 200 con 27”85 e Luigi Ebraico nel salto in lungo con 3.26. Completano l’elenco dei medagliati con le terze piazze, Mario Amato nei m.100 ctg m40 con 13”56, Domenico Maiale nei m.400 ctg m45 con 1’01’10 e Sergio Linguiti nel martello con 25.89. Alla fine, l’Arca riesce anche a piazzarsi decima nella classifica per società grazie al risultato ottenuto al termine della manifestazione dalla staffetta svedese composta da Carmine Gambino-Mario Amato-Giovanni Basile e Domenico Maiale.

Arca Atletica Aversa

Arca Atletica Aversa

Arca Atletica Aversa

Arca Atletica Aversa

Arca Atletica Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico