Aversa

GeoEco, Cannavale (La Destra) al fianco degli interinali

Pino CannavaleAVERSA. “I 25 lavoratori interinali che il consorzio GeoEco utilizza la domenica per assicurare la pulizia di Aversa sono scesi oggi in strada senza aver firmato il contratto. Lo faranno domani con la data di venerdì”.

Pino Cannavale, portavoce cittadino de “La Destra”, lancia un grave atto di accusa contro la dirigenza del Consorzio Ce2. “Si tratta di una prassi. – continua l’esponente del partito di Storace – Accade sempre così: la MainPower, su richiesta ed indicazione dei nominativi da parte della GeoEco, fa sottoscrivere il contratto solo dopo aver effettuato la prestazione di lavoro. Una iniziativa, al di là dei formalismi, spregiudicata se solo si considera l’aspetto della sicurezza sul lavoro. I camion utilizzati da questi poveri disperati sono sempre mal ridotti, inoltre non gli forniscono nemmeno i guanti…… Insomma, siamo al limite”. Cannavale, le cui affermazioni ci limitiamo a riportare, ritenendolo unico responsabile e garantendo il contraddittorio sia con la MainPower che con la dirigenza del GeoEco nel caso in cui volessero far pervenire repliche, adombra anche un’altra ipotesi: “Pare che dietro ognuno di questi lavoratori ci sia un consigliere comunale. Il GeoEco, al contrario di quanto dovrebbe accadere, fornisce i nominativi alla MainPower. Chissà che l’assunzione definitiva di questi signori non sia legata all’approvazione del bilancio. Tu me lo voti ed io assumo il tuo protetto”. Tutto da provare…

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico