Aversa

Corsa su strada, argento per gli atleti aversani

L'Arca Atletica AversaAVERSA. Una bella giornata di sole ha salutato i Campionati Regionali di corsa su strada per società svoltisi a Roccapiemonte, piccolo centro del salernitano.

La piazza e le vie principali del paesino, molto ben curato, una sorta di piccola perla di questa zona in verità molto “in” della nostra regione, hanno fatto da scenario alle centinaia di giovanissimi podisti che si sono qui dati appuntamento. Dopo le consuete prove riservate ai giovanissimi, con intervento delle scuole locali, è toccato alle vere e proprie categorie federali. Tre le esordienti arriva subito il bronzo per Raffaella Laurenza, mentre tra le prime dieci c’è anche Roberta Martino, entrambe dell’Arca Aversa. La prova esordienti maschi ha visto la vittoria dell’aversano Alberto Palmiero che ancora una volta va a porre  il suo scettro in una categoria nella quale sta dimostrando di essere un vero e proprio elemento di spicco. Vanno un po’ meno meglio le cose tra le ragazze dove Kristina Orlesca, Antonella Laurenza e Raffaella Fabozzi, devono difendersi, contro avversarie meglio preparate. La situazione si ribalta però quasi subito con la prova ragazzi, dove ancora una volta c’è la bella prestazione del “sanmarcellinese” Ivan Slyvco, per il portacolori dell’Arca, che come una buona fetta dei presenti proviene dalla Scuola Media “da Vinci” di San Marcellino, una vittoria annunciata, al sesto posto Luigi Conte, dietro di lui Nicola Palmiero, quindi ottavo Enzo Cammarosano seguito da Antonio Dello Iacono e Kozi Kadri. La bella prestazione aversana si chiude con la prestazione di rilievo dei cadetti, dove a vincere è l’irpino Carpenito, seguito dall’aversano Emanuele Arbore, che si prende il gusto di battere il Campione Italiano di corsa campestre Fabio Pastore, trascinando il compagno di squadra Antonio Cacciapuoti ad un quarto posto che la dice lunga sulle qualità di questo ragazzo, tra i dieci anche il marciatore Giuseppe Rennella, mentre non sfigura Vasil Orlesky. In chiusura il team aversano vince la prova ragazzi, è secondo con i cadetti e conquista un secondo posto nella speciale classifica complessiva alle spalle della Libertas Baronissi che ha di certo il gruppo più numeroso presente e merita questo titolo regionale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico