Villa Literno

Giochi studenteschi con una “super” Da Vinci

 VILLA LITERNO (Caserta). “Gongola” Angelo Zagaria, non il solo per carità, ma certamente l’ispiratore principale della doppia vittoria a squadra, sia in campo maschile, che in quello femminile, che gli alunni della Scuola Media Statale “da Vinci” di Villa Literno ottengono in casa nella finale provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi di atletica leggera, riservati alle Scuole Medie Inferiori.

Una vittoria a mani basse quella del doppio team liternese che la dice lunga sul bel lavoro fatto negli ultimi anni in questa Scuola di “frontiera” ma anche di grande impegno. Ma veniamo alle gare dove in campo femminile va segnalato l’1,40 di salto in alto di Marika Tartaglione (Calcara Marcianise), buoni anche gli 8,89 della giovanissima Carmela Guaglione (Villa Literno) nel getto del peso. Tra i maschi Villa Literno vince gli 80 piani con Raphael Diana (10.2), gli 80 ostacoli con Ciro Morra che corre nel bel tempo di 10.9, la 4×100 con 49.7, il salto in alto con Nicola Musto che sale a 1,57, il salto in lungo dove Luigi Della Corte balza a 5,05. Sui 1000 metri assistiamo ad una gara super di Ivan Slyvco, il giovanissimo ucraino portacolori della Scuola Media “da Vinci” di San Marcellino, tira fuori una delle sue prove “imperiose” e va a siglare un ottimo 3.07.3, prestazione di tutto rispetto, alle sue spalle il campione regionale dei giochi studenteschi di Corsa Campestre, Carmine Pacitto della Scuola Media di Roccamonfina che chiude in 3.09.5. Nella classifica per scuole tra le cadette vince Villa Literno (28), davanti all’Amore di Roccamonfina (37) e all’Alunno Alife (37), mentre tra i maschi c’è la doppietta di Villa Literno, praticamente imbattibile con i suoi 19 punti, davanti alla Moro Marcianise (22) e alla Gesuè di San Felice a Cancello (35).

Questi vincitori di tutte le prove.

cadette

m. 80 – Maria Chiara Rigione (Vitale Piedimonte Matese) 12.0

m.1000 – Piera Starnino (Alunno Alife) 3.53.4

m.80 ostacoli – Rosa Guida (Galilei Arienzo) 12.6

4×100 – Amore Roccamonfina 1.01.2

Alto – Marika Tartaglione (Calcara Marcianise) 1,40

Lungo – Maria Pia Letizia (Cavour Marcianise) 4,20

Peso – Carmela Guaglione (Villa Literno) 8,89

Cadetti

m.80 – Raphael Diana (Villa Literno) 10.2

m. 1000 – Ivan Slyvco (San Marcellino) 3.07.3

m. 80 ostacoli – Ciro Morra (Villa Literno) 10.9

4×100 – Villa Literno 49.7

Alto – Nicola Musto (Villa Literno) 1,57

Lungo – Luigi Della Corte (Villa Literno) 5,05

Peso – Andrea Peci (Alunno Alife) 10,44

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico