Villa Literno

Domenica partita decisiva per il Villa Literno

Asd Villa LiternoVILLA LITERNO. O dentro o fuori. Sarà la partita della vita domenica mattina per il Villa Literno.

La squadra del presidente Antonio Musto domenica rischia seriamente di retrocedere in Prima Categoria. Un fatto strano, visto che attualmente il Villa Literno ha dietro di sé ben sette squadre e visto che a retrocedere sono solo in tre. Una serie di coincidenze nemmeno tanto remote negli incroci dell’ultima giornata potrebbero però condannare i biancorossi, dopo quattro anni di permanenza in categoria. In caso di sconfitta a Capua e di contemporanea vittoria delle più dirette inseguitrici (Saviano, Cimitile, Maddalonese e Palmese), infatti, si formerebbe un gruppo di 4 squadre a quota 35 punti, in cui ad avere la peggio, in virtù della classifica avulsa, sarebbe proprio il Villa Literno che è in svantaggio negli scontri diretti. Eppure le inseguitrici hanno partite sulla carta molto ostiche, però le avversarie non hanno più niente da chiedere a questo campionato e potrebbero, diciamo così, farsi da parte. “Mi piacerebbe immaginare che domenica tutto si svolga regolarmente – ha dichiarato Musto – e che le squadre più forti vincano su quelle più deboli, però temo che ci saranno parecchi risultati strani e non vorrei che ad avere la peggio fossimo proprio noi che dobbiamo andare a Capua”. Morale della favola: “Mi dispiace per i nostri cugini di Capua, ai quali ci lega un forte rispetto che deriva da una leale rivalità sportiva, però, noi domenica dobbiamo prendere almeno un punto; non oso immaginare a cosa potrà succedere in caso di sconfitta”, si confida il presidente, artefice cinque anni fa della risalita in Promozione dei biancorossi liternesi dopo 20 anni. Una retrocessione potrebbe rappresentare anche la fine di un ciclo dirigenziale, portato avanti con grosse difficoltà in una realtà difficile. Proprio per la delicatezza della sfida, la società si è organizzata: i tifosi veri sono chiamati a raccolta per l’ultima spinta verso la salvezza: “Domenica mattina,insieme al pullman della squadra, partirà un convoglio speciale per i tifosi; abbiamo bisogno del loro sostegno per salvarci”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico