Sant’Arpino

Legambiente propone ai candidati il Patto per l”Ambiente

Legambiente-Geofilos SANT’ARPINO. Legambiente-Geofilos consegna ai due candidati a sindaco, Savoia e Di Santo, il “Patto per l’Ambiente”.

“Il punto di partenza di questa nostra proposta – si legge sulla nota a firma del presidente Antonio Pascaleè stata questa domanda: cosa occorre a chi vive a Sant’Arpino? La risposta è semplice. Vivere in un ambiente sano: aria respirabile, acqua pulita, igiene, rumori nei limiti. E poi, vivere in un modo decoroso e sicuro: casa, lavoro, affetti, servizi, sanità , istruzione, libertà di movimento, legalità. Infine vivere in un ambiente piacevole: qualità estetica, arredo urbano, fruibilità, verde. Ci siamo chiesti se questi tre volti della ‘buona città’, come sistema ecologico, servizio sociale e forma spaziale, sono presenti nel nostro territorio. E abbiamo deciso di proporre il ‘Patto per l’Ambiente’”. Documento sintetizzato nei dieci punti di seguito elencati. “La sottoscrizione di questa proposta – continua Pascale – da parte dei candidati a sindaco Savoia e Di Santo e di tutti i candidati a consigliere comunale rappresenta l’impegno formale verso tutta la cittadinanza santarpinese a voler percorrere un percorso amministrativo improntato ad uno sviluppo locale sostenibile. Pertanto ci aspettiamo che tutti i candidati alle elezioni condividano e sottoscrivino le nostre proposte”.

Ecco i punti del patto:

1 Un ‘nuovo municipio’: partecipazione dei cittadini e Agenda 21 locale

2 Rifiuti: Riduzione a monte e raccolta differenziata al 50% in 2 anni

3 Il Paesaggio e il Parco Eco Archeologico

4 Verde urbano: piano comunale del verde pubblico e privato

5 Energia: pannelli solari obbligatori sulle nuove costruzioni e ristrutturazioni e risparmio energetico negli edifici pubblici

6 Valorizzazione dei prodotti tipici locali

7 Creazione di una rete di piste ciclabili e piano della mobilità debole

8 Isole pedonali, abbattimento delle barriere architettoniche, marciapiedi

9 Adozione di un piano regolatore delle emissioni elettromagnetiche

10 Vasca Castellone: Progettazione partecipata

Tutti i candidati che vogliono sottoscrivere il patto possono chiedere informazioni inviando una email all’indirizzo info@geofilos.org

Inoltre tutto il documento è scaricabile dal sito www.geofilos.org

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico