Sant’Arpino

il 30 aprile primo Consiglio Comunale per Di Santo

Eugenio Di SantoSANT’ARPINO. Si svolgerà domani, mercoledì 30 aprile, alle 20.00, la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale di Sant’Arpino.

La riunione del civico consesso servirà, ovviamente, oltre che per adempiere alle prime formalità istituzionali, con la presentazione da parte del sindaco Eugenio Di Santo della nuova giunta municipale, con l’elezione del Presidente dell’assemblea civica e del suo vice, per la nomina dei capigruppo consiliari. Si procederà, altresì, alla convalida degli eletti e alla verifica di casi di possibile incompatibilità e all’elezione della Commissione Elettorale. Ad affiancare Di Santo nella nuova giunta saranno: Rodolfo Spanò, vice sindaco con delega all’Ambiente, alla Manutenzione, alle Attività Produttive e alla Trasparenza; Aldo Zullo, Assessore alle Politiche sociali e al cimitero, Elpidio Iorio, Assessore ai Lavori pubblici, all’ Urbanistica e all’Edilizia privata; Salvatore Brasiello, Assessore al Bilancio, al Personale, ai Tributi e alla Programmazione; Gianluca Fioratti, Assessore al Commercio e la Protezione civile; Nicola Chianese, Assessore alla Polizia Municipale, alla Viabilità e alla Sicurezza ed, infine, Giuseppe Lettera sarà Assessore alla Pubblica Istruzione e alla Cultura. Le altre deleghe sono state distribuite dal sindaco ai vari consiglieri di maggioranza. La coalizione uscita vincitrice dalle urne candiderà alla carica di Presidente del Consiglio Comunale, Antonio Guarino, mentre a quella di Vice Presidente Alberto Plazza. Capogruppo consiliare di “Alleanza Democratica per Sant’Arpino” sarà Ernesto Capasso. Dopo la composizione dell’organigramma istituzionale il consiglio comunale sarà chiamato a discutere sulla proposta del sindaco Di Santo di avviare l’iter per intitolare la sala consiliare al compianto ex Presidente della ProLoco, nonché ex assessore e consigliere comunale, Giovanni Pezzella. “La seduta del consiglio comunale di mercoledì sera – dichiara il primo cittadino Eugenio Di Santo – servirà a completare i passaggi istituzionali necessari e a rendere di conseguenza operativi sia il consiglio che la giunta municipale, per consentirci di iniziare a lavorare al 100% per affrontare le tante problematiche che affliggono la nostra comunità. In questa prima riunione di consiglio comunale io, e l’intera coalizione, che mi sostiene abbiamo deciso anche di portare all’odg l’avvio dell’iter per l’intitolazione della sala consiliare a Giovanni Pezzella, perché riteniamo che questo rappresenti il giusto tributo da parte della comunità santarpinese ad un uomo che tanto ha dato alla nostra collettività e che troppo presto ci ha lasciati. Vorrei, in ultimo, fare i miei migliori auguri a tutti i consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione per il lavoro che li attende in questa nuova consiliatura”.

Rodolfo Spanò Aldo Zullo Elpidio Iorio Gianluca Fioratti Giuseppe Lettera

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico