Sant’Arpino

E Savoia denuncia Di Santo per propaganda occulta

Giuseppe Savoia SANT’ARPINO. Il sindaco Giuseppe Savoia ha inviato questa mattina un esposto all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, al Prefetto di Caserta, al Questore di Caserta, al Comandante della Stazione dei Carabinieri, al Comandante dei Vigili Urbani, per segnalare un’ipotesi di propaganda politica occulta.

Nella segnalazione si porta a conoscenza “il caso di una probabile propaganda politica occulta, che determina, nel caso ne fosse accertata l’ipotesi, una evidente disparità tra i due candidati in corsa per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale in Sant’Arpino, provincia di Caserta. Il candidato a sindaco per la lista di Alleanza Democratica, dopo aver fatto affiggere dei manifesti sei/m per tre/m di propaganda politica con impressa la foto a tutto campo del candidato sovrastante la scritta ‘Insieme per il cambiamento’ e ancora sotto la scritta ‘Con Eugenio Di Santo Sindaco’ faceva affiggere negli stessi spazi un altro sei per tre chiaramente aziendale, come dal Di Santo stesso affermato, con impressa la faccia dell’imprenditore-candidato sindaco a tutto campo sovrastante la scritta ‘Di Santo Global Service’ e ancora sotto la scritta ‘Per migliorare l’ambiente’. Sembra del tutto evidente che il 6X3 aziendale lanci un preciso messaggio (non tanto) subliminale e che, quindi, violi le disposizioni in materia di propaganda elettorale. Si allegano alla presenta segnalazione: a) volantino di denuncia del Pd di S.Arpino; b) copia di notizie apparse sui quotidiani locali; c) copia di una dichiarazione del candidato autore del manifesto. Si fa presente che sulla questione si è anche rivolto uno specifico quesito alla Prefettura di Caserta, che si allega in copia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico