Sant’Arpino

Di Santo ringrazia gli elettori. Sabato festa in piazza

Eugenio Di SantoSANT’ARPINO. “Ringrazio di cuore l’elettorato di Sant’Arpino che con convinzione, determinazione e con una netta maggioranza ha premiato il sottoscritto e Alleanza Democratica per Sant’Arpino”.

È euforico, commosso, l’emblema della felicità il nuovo sindaco di Sant’Arpino, Eugenio Di Santo, che per prima cosa estende il suo personale ringraziamento “all’intero elettorato santarpinese che in questa due giorni elettorale si è recato in massa alle urne, dimostrando voglia di partecipazione. A tutti sin da ora preannuncio che sarò il sindaco dell’intera popolazione di Sant’Arpino. Con il voto espresso, la nostra cittadinanza ci chiede un radicale cambiamento rispetto a quanto fatto fino ad oggi da chi ci ha preceduto. Sarà necessario riannodare un filo, un discorso con la popolazione che in questi anni è stato completamente spezzato. La gente vuole sentirsi di nuovo protagonista della vita del nostro paese. Per questo mi impegno sin da ora personalmente a far tornare il comune la casa di tutti i santarpinesi, la casa dove risolvere i problemi della gente, dove poter parlare, dialogare e trovare insieme le soluzioni. Quella conclusasi oggi è stata un’avventura emozionante, che mi ha portato a capire cosa vogliono realmente le persone e cosa si aspettano da quanti si propongono a governare la comunità. Ma questo spirito che mi ha animato in questi giorni, sarà lo stesso che mi animerà nei mesi e negli anni avvenire, in quanto non dimenticherò mai che noi altro non siamo che i delegati del popolo sovrano. Un grazie di cuore ovviamente va alla magnifica squadra di consiglieri che mi ha appoggiato in questa esperienza. Il mio primo pensiero in questo momento va ai sette candidati che non ce l’hanno fatta a raggiungere il posto di consigliere. Ovviamente saranno parte integrante della nostra coalizione di governo. Faccio i miei migliori auguri anche a quanti siederanno fra i banchi dell’opposizione, a cominciare dal mio avversario Giuseppe Savoia, auspicando un confronto prolifico nell’interesse supremo di Sant’Arpino. In ultimo dico ancora una volta grazie a miei concittadini, che invito alla grande festa di sabato prossimo in Piazza Umberto I, perché insieme abbiamo dato voce al cambiamento!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico