Sant’Arpino

Dell”Amico replica a Di Santo: “Notizie false e diffamanti”

scuolaSANT’ARPINO. “In riferimento alla nota pervenuta in data 2/04/2008, a firma del consigliere comunale Eugenio Di Santo, faccio presente che il contenuto della stessa è completamente falso e lesivo della mia persona”. Lo afferma il dirigente dell’Istituto Comprensivo “Rocco” di Sant’Arpino, professor Angelo Dell’Amico.

“In essa – afferma in una nota il dirigente – si descrivono fatti e circostanze, relative alla campagna elettorale amministrativa in corso e a tal proposito affermo, categoricamente, di non aver mai consentito a chicchessia di girare per le classi e, più in generale, nei plessi scolastici da me diretti, per svolgere azioni di propaganda elettorale; dato questo che è facilmente riscontrabile dalle testimonianze di tutti gli operatori della scuola, compresi due affini al candidato Di Santo. E’ vergognoso, accusarmi di faziosità politica, snaturando al tempo stesso l’alto fine educativo e formativo dell’istituzione scolastica che mi pregio di rappresentare. Altra cosa, invece, è sindacare la vita sociale e privata di una persona. Forse che, in pieno regime di democrazia, è vietato ad un libero cittadino esprimere il proprio credo politico in un contesto completamente distante ed estraneo dal mondo scolastico? Oppure è una sottile intimidazione? D’altro canto, non si può assolutamente sopportare né consentire ad alcuno di lanciare illazioni gratuite e completamente senza fondamento, quando lo stesso Di Santo nella missiva inviatami, non avendo alcuna prova delle argomentazioni trattate, usa ripetutamente il condizionale, ammettendo, così, che le sue, sono semplicemente supposizioni e non certezze. Per questi motivi, mi riservo, cautelativamente, di adire le vie legali per tutelare, non solo la figura professionale, ma soprattutto l’immagine di uomo e di professionista profondamente motivato, che vive appieno e quotidianamente la scuola, per migliorare la qualità di vita degli alunni e, al tempo stesso offrire all’intera comunità, le migliori opportunità educative e formative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico