Sant’Arpino

Copertino e Cammisa: “Sinistra Arcobaleno vera novità”

Domenico CammisaRaffaele CopertinoSANT’ARPINO. Oltre che per elezioni amministrative a Sant’Arpino in questi giorni i responsabili dei vari partiti scendono in campo anche per le Politiche.

E le novità di carattere nazionale hanno ovviamente anche il loro riflesso sulle formazioni politiche cittadine. In particolare in questi giorni il Partito dei Comunisti Italiani, che insieme ai Verdi e alle altre formazioni dell’area radicale presenti a Sant’Arpino, hanno avviato un percorso comune unitario, sono in prima linea per spiegare programma, idee e ragioni della “Sinistra Arcobaleno”. In una nota congiunta del segretario dei PdCI, Raffaele Copertino e del candidato al consiglio comunale dello stesso partito, Domenico Cammisa, si rammenta “come anche a Sant’Arpino già da tempo i movimenti di sinistra, sulla scia di quanto sta accadendo a livello nazionale, hanno deciso di avviare un discorso unico che ci vede insieme per far conoscere all’opinione pubblica locale il nuovo soggetto unitario della sinistra. Già alcune settimane or sono abbiamo avuto un significativo incontro con i dirigenti provinciali e regionali dei 4 partiti che hanno aderito a tale esperienza. In una comunità tradizionalmente progressista, come la nostra, riteniamo fondamentale il ruolo che assumerà la Sinistra Arcobaleno, che volente o nolente oggi rappresenta l’unico movimento dichiaratamente di sinistra presente in Italia. Essere di sinistra oggi significa avere a cuore i temi dell’occupazione, della sicurezza sul lavoro, del potere d’acquisto dei salari degli operai, la tutela e la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda, lottare contro gli Ogm, e dare pratica attuazione a quelle politiche volte alla tutela della fasce sociali più deboli. Una forza come la nostra oggi più che mai è necessaria per far sì che non tutti siano accondiscendenti con le posizioni dei cosiddetti poteri forti primo fra tutti Confindustria. E come ha avuto modo di sottolineare il nostro Candidato Premier Fausto Bertinotti la Sinistra Arcobaleno fungerà anche da stimolo al Partito Democratico affinché questo sia un partito realmente riformista e più spostato a sinistra che al centro. Invitiamo tutti i santarpinesi che si riconoscono negli ideali e nelle progettualità della sinistra a contattarci per lavorare tutti insieme alla nascita, alla crescita e al radicamento sul territorio di questa nuova ambiziosa formazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico